PRIMI D’ITALIA- Parte domani il Festival nazionale dei primi piatti

settembre 24, 2008 alle 5:13 pm | Pubblicato su aziende foligno, contribuisci anche tu, eventi, primi d'italia, REDAZIONEJOURNAL, SITI COLLEGATI, tipici, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: ,

Foligno

Migliaia di “degustatori” attesi a Foligno

Prima serata con la comicità di Zelig. Ingresso libero

Quattro giorni tutti da gustare. Da domani 25 settembre a domenica 28, grandi chef e aziende della produzione alimentare di qualità, appassionati del buon mangiare e professionisti della ristorazione, si danno appuntamento a Foligno per I Primi d’Italia, Festival nazionale dei primi piatti alla sua decima edizione, organizzato da Epta-Confcommercio.
Nel pomeriggio, dalle ore 16, aprono i sedici Villaggi del gusto, ambientati nei luoghi più suggestivi del centro storico e che danno vita ad un circuito delle degustazioni che si è arricchito, quest’anno, di nuovi golosi appuntamenti. Farà il suo debutto a Foligno il “Riso di Baraggia”, uno dei prodotti di eccellenza dell’agroalimentare piemontese, che nell’agosto 2007, dopo un’attesa durata quasi dieci anni, ha ottenuto dalla Commissione Europea il marchio di riconoscimento della Denominazione di Origine Protetta (Dop), prima ed unica Dop italiana nel settore del riso. Sarà possibile degustare il riso di Baraggia nel Villaggio del riso (Piazza del grano), ma faranno il proprio debutto al Festival anche il Villaggio dei cubetti (Taverna Ammanniti), il Villaggio dei sapori toscani sulla via della transumanza (Taverna Contrastanga), il Villaggio delle tipicità locali, olio e zuppe (Chiostro San Giacomo).
Novità assoluta della decima edizione del Festival è il Villaggio “A tavola con le stelle”, Villaggio del gusto dedicato alla cucina d’autore, dove è possibile degustare primi piatti elaborati dai grandi chef stellati Mauro Uliassi e Marco Bistarelli (Chiostro San Giacomo).
Dato il successo delle passate edizioni sono stati confermati il Villaggio del riso e delle tipicità venete (Taverna Crocebianca), il Villaggio del mare (Taverna Spada), il Villaggio dei ravioli e stringozzi (Taverna Badia), il Villaggio della pasta ricette creative (Taverna La Mora), il Villaggio degli gnocchi e pasta fresca (Piazza Garibaldi), il Villaggio Gluten Free (Taverna Pugilli), il Villaggio del pomodoro (Taverna Giotti), il Villaggio della pasta tradizione e tipicità (Taverna Cassero), il Villaggio della polenta (Taverna Pugilli), il Villaggio del tartufo (Taverna Morlupo), il Villaggio Prima dei primi (Palazzo Deli).

Nella prima giornata del Festival prende il via anche la scuola di cucina “I Primi. Incontri con lo chef”: sedici mini appuntamenti tematici della durata di circa un’ora, in cui si potrà assistere alla costruzione di un primo piatto, dall’ideazione alla scelta degli ingredienti, dall’accostamento dei sapori alla realizzazione e alla degustazione vera e propria.
Gli incontri si svolgono in piazza della Repubblica con prenotazione obbligatoria ed un costo di 5,00 euro. Il programma di domani 25 settembre:
ore10.00/12.00/14.00/16.00 – Appuntamenti riservati alla ristorazione – Surgital/Nizzi
ore 18.00 – Il riso del Piemonte – Distretto del Riso del Piemonte
ore 21.00 – Pasta Pot by Alessi – Casagrande.

L’arte dei migliori produttori italiani e le migliori produzioni agroalimentari nelle sezioni del Festival dedicate alla esposizione e vendita di tanti prodotti di eccellenza del nostro paese: la Boutique della Pasta – con Agorà, il Mercato dei primi, la Galleria dei Formati Speciali e la Galleria dei formati regionali (Corte di Palazzo Trinci) – le Eccellenze del Gusto (Piazza Matteotti), Odori & Sapori (Chiostro San Giacomo), Gusto in Libreria (Chiostro San Giacomo), Design @ Km 0 (Corte di Palazzo Trinci). Tutti aperti dalle 16 di domani.
Sul palco del gusto la pasta trionferà anche nelle sezioni del festival dedicate alla Food Art: ci saranno le sfilate di abiti realizzati con la pasta di Food Fashion (Largo Carducci), le vignette e caricature legate al tema della pasta (Largo Carducci) e la mostra Style e Design con accessori, utensili e strumenti di cucina (Chiostro San Giacomo).

Chi ama lo spettacolo comico potrà apprezzare la simpatia dei protagonisti di Zelig Reloaded – Mago Elias, Peppe Iodice e Giancarlo Barbara – che si esibiranno nella prima giornata del Festival, giovedì 25 settembre, alle ore 21,30, in Largo Carducci. Lo spettacolo è a ingresso libero.

Per informazioni e prenotazioni: Info-Point Primi d’Italia,

tel  0742 359052 / 344914

Annunci

FJ- REDAZIONEJOURNAL- NEWS, EVENTI, INFO

settembre 23, 2008 alle 3:47 pm | Pubblicato su eventi, REDAZIONEJOURNAL, società, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: , ,

REDAZIONEJOURNAL- NEWS, EVENTI, INFO

SPOLETOJOURNAL

Spento l’incendio all’interno della Italmatch. Nessun Pericolo per la popolazione

È stato spento dalle squadre di sicurezza dello stabilimento l’incendio sviluppatosi intorno alle 18.15 all’interno della Italmatch Chemicals spa di Spoleto.
Le cause sono in corso di accertamento ma secondo la Protezione Civile che sta seguendo gli sviluppi la situazione è al momento sotto controllo.
Secondo i Vigili del Fuoco arrivati sul posto pochi istanti dopo il principio d’incendio sono da escludere pericoli per la popolazione.

Umbria, 22/09/2008

Formazione lavoro: bandi per diplomati, laureati e ultra 45enni

“Tre distinti provvedimenti che pur prendendo a riferimento target di utenza diversi, intervengono nella disoccupazione e nella inoccupazione, incentivando l’inserimento lavorativo di varie categorie di soggetti”. Riassume così l’assessore regionale all’istruzione, formazione, politiche attive del lavoro e pari opportunità, Maria Prodi, il senso degli “Aiuti alla formazione: ricerca – cultura-occupazione”, una serie di interventi a supporto della competitività regionale e all’occupazione, presentati oggi a Perugia agli oeratori del settore.

Spoleto

Al via la terza edizione di Spoleto Back Beat Al Teatrino delle Sei dal 27 settembre al 12 ottobre

Giunge alla terza edizione “Spoleto Back Beat” rassegna musicale dedicata alle band che eseguono musica e canzoni ispirate alle sonorità degli anni 60 e 70 in un confronto generazionale tra gruppi storici e nuove formazioni.

La rassegna, che parte sabato 27 settembre e si conclude domenica 12 ottobre al Teatrino delle Sei e chi svolge sabato 27 e domenica 28 settembre e poi venerdì 3, sabato 4, domenica 5, venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 ottobre, vede coinvolte più di cinquanta band provenienti da diverse regioni italiane.


Umbria

TANTI per la Festa del Banco Alimentare dell’Umbria

Circa seicento persone vi hanno preso parte. I volontari sono già impegnati per la Giornata della Colletta Alimentare che si terrà sabato 29 novembre.

Circa seicento persone hanno preso parte sabato 20 settembre alla Festa del Banco Alimentare dell’Umbria che si è tenuta presso la sede dell’Associazione a Lidarno. In tanti hanno voluto essere vicini ai volontari del Banco ove per molti è stata anche l’occasione per conoscere più da vicino l’associazione e approfondire l’attività di aiuto alle persone più bisognose svolta ogni giorno, grazie alla raccolta delle eccedenze di genere alimentari e la redistribuzione attraverso gli enti convenzionati. l

Spoleto

La cantina “Spoleto Ducale”, apre le porte per la vendemmia

Approvato dall’assemblea dei soci il progetto per la linea d’imbottigliamento.

La cantina “Spoleto Ducale” apre le porte per tutto il periodo della vendemmia, permettendo a tutti di conoscere la lavorazione dell’uva e tutti gli accorgimenti tecnici che permettono di realizzare vini di qualità. E’ solo una delle novità dell’azienda con sede a Petrognano, che comprende oltre 400 soci nel comprensorio spoletino e non solo, in contemporanea all’avvio della vendemmia.
Nonostante si sia infatti già cominciato a raccogliere le prime uve (chardonnet e merlot), la vendemmia prenderà il via ufficialmente lunedì 22 settembre, con un ritardo di qualche giorno rispetto a quanto previsto a causa della pioggia.

Giano dell’Umbria

Il nuovo Istituto Comprensivo di Giano dell’Umbria – Bastardo

Inizio in grande stile per l’Istituto Comprensivo di Giano dell’Umbria-Bastardo . Il dirigente scolastico , Giuseppe Sofia , anche per l’anno scolastico 2008/2009 , ha mantenuto l’orario antimeridiano completo . I primi giorni di lezione sono stati caratterizzati dallo svolgimento di significative attività di accoglienza in cui sono stati protagonisti alunni e genitori che hanno partecipato , con entusiasmo e partecipazione , alle proposte del corpo docente.
“Abbiamo voluto condividere con le famiglie – afferma il professor Sofia – le aspettative del nuovo anno scolastico contribuendo a creare un contesto favorevole alla crescita dei ragazzi e delle ragazze “.

Umbria

Tracchegiani (LD): Bene l’aumento di fondi, ma la Regione non abdichi dal suo ruolo

Sono felice di constatare che in occasione dell’anno scolastico appena iniziato, la Regione Umbria potrà beneficiare di quasi 390.000 euro di fondi aggiuntivi per il rimborso dei libri di testo, come previsto dalla legge 448/98, art. 27 ma occorre ricordare che questa maggiore disponibilità viene dai fondi messi a disposizione del Governo e non dalla Regione.

Narni

Salvalarte di Legambiente:la campagna per la tutela del patrimonio artistico minore fa tappa a Narni

Una carovana di bici aperta a tutti pedala lungo la Valle del Nera per accendere i riflettori sul Ponte di Augusto e dire “No” alla trasformazione dell’ex ferrovia Narni-Nera Montoro in banco di prova per i crash test.

56 i chili di CO2 risparmiati da ciascun ciclo-attivista del Cigno Verde nel tour umbro di Salvalarte

Narni, il Ponte di Augusto e le Gole del Nera hanno chiuso il tour umbro di Salvalarte 2008. La campagna itinerante di Legambiente che da tredici anni si occupa di beni culturali e si batte per la conservazione e la valorizzazione dei tanti gioielli poco noti disseminati per lo Stivale, sta attraversando l’intero Paese per accendere i riflettori sul patrimonio culturale “dimenticato”

Settembre 23, 2008

CASCIAJOURNAL- SALUTO ALL’ESTATE CASCIANA

Cascia: Bilancio della festa in onore della Madonna Addolorata e numeri estratti della lotteria

L’estate a Cascia viene salutata con una due giorni di festeggiamenti in onore della Madonna Addolorata, uno degli appuntamenti più sentiti dalla popolazione casciana. Il tutto ha preso il via sabato mattina con “Colori e fantasia”, evento riservato agli alunni della scuola primaria di Cascia. Circa centosessanta bambini, accompagnati dalle maestre e circondati da decine di turisti incuriositi dalla colorata presenza, hanno “invaso” piazza Garibaldi e, armati di matita, pennello ed acquerello, hanno dato spazio alla fantasia.
Un evento nuovo per la città piaciuto molto ai piccoli, ma anche alle mastre e alla cittadinanza. Nel primo pomeriggio sono stati, invece, il torneo di briscola, che metteva in palio gustosi prodotti tipici della Valnerina, e, per i più piccoli, i misteriosi numeri de mago Frank ad attirare i numerosi partecipanti. A riscaldare gli animi e corpi durante la serata di sabato hanno pensato la degustazione della zuppa di farro con zafferano, accompagnato dalla porchetta, e l’avvincente musica dell’orchestra Medusa. La domenica mattina è cominciata con il tradizionale concerto di campane, a cui ha fatto seguito la santa messa celebrata nella collegiata di Santa Maria. La vittoria della USD Cascia Calcio, neo promossa in prima categoria, contro Strettura, ha, quindi, aperto il pomeriggio domenicale di festa, che ha visto poi i Tamburini e i musicisti della Filarmonica Giovanni e Donato da Cascia, diretti dall’instancabile Maestro Montani, alternarsi in ritmi incalzanti e coinvolgenti. Alle 18, quindi, l’ultimo appuntamento religioso con la Santa Messa e la processione per le vie di Cascia del simulacro della Vergine. Durante la celebrazione eucaristica, animata dalla corale Santa Rita, il parroco di Cascia Don Elio Zocchi ha ringraziato la cittadinanza per aver contribuito nel corso dell’anno alla realizzazione della festa e gli animatori di questa, ovvero i Santesi, le 24 persone che per un anno intero hanno pensato e organizzato ogni singolo istante della manifestazione. Come di consuetudine, quindi, il parroco ha estratto i nomi de nuovi santesi, responsabili dei festeggiamenti 2009. A chiudere il sipario sulla manifestazione, il concerto della nota cantante Annalisa Minetti, che ha interpretato i grandi successi della musica leggera italiana, l’estrazione della ricca lotteria e il tradizionale spettacolo pirotecnico. Un bilancio totalmente positivo, dunque, per la manifestazione che ha visto un’alta partecipazione a tutti gli appuntamenti previsti in calendario. Da parte di santesi, quindi, il ringraziamento alle persone che hanno contribuito, economicamente e materialmente, al buon esito di un appuntamento che anche quest’anno ha coinvolto numerosi turisti ma soprattutto tanti Casciani.

NUMERI ESTRATTI DELLA LOTTERIA
1. PREMIO N° 7144
2. PREMIO N° 2428
3. PREMIO N° 6616
4. PREMIO N° 6360
5. PREMIO N° 5196
6. PREMIO N° 1512
7. PREMIO N° 2092

Settembre 23, 2008

NORCIAJOURNAL- 27 e 28 settembre, le “Giornate Europee del Patrimonio”

Norcia, 23/09/2008

La Castellina riapre il suo “passaggio segreto”

L’occasione sarà offerta dalle Giornate Europee del Patrimonio

Anche quest’anno la città di San Benedetto si accinge a celebrare, i prossimi 27 e 28 settembre, le “Giornate Europee del Patrimonio”, che in tutta Italia vedranno l’apertura di oltre 1000 siti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Settembre 23, 2008

OLIMPIADI- Riconoscimento a Massimo Menghini, folignate arbitro internazionale di pallavolo

Foligno, 23/09/2008

Riconoscimento del Comune per l’arbitro Massimo Menghini

Il Comune di Foligno consegnerà un riconoscimento mercoledì 24 settembre (a Palazzo Deli, ore 11,30) a Massimo Menghini, folignate arbitro internazionale di pallavolo, per la sua partecipazione alle Olimpiadi in Cina.
Menghini, designato arbitro della finale femminile, verrà ricevuto dall’assessore Massimiliano Romagnoli e dal sindaco, Manlio Marini.

Settembre 23, 2008

SPORTJOURNAL- Campagna contro la violenza negli stadi

La regione Umbria, i comuni di Perugia,Terni e foligno in collaborazione con la Federcalcio lanciano la campagna contro la violenza negli stadi

Tre bambini che sorridono con le guance dipinte al modo “maori” dei colori delle rispettive squadre di calcio, biancorossi per il Perugia, rossoverdi per la Ternana e biancazzurri per il Foligno, e sopra lo slogan “Non spaventateci, emozionateci”, mentre in basso, sotto i gagliardetti delle tre società, un altro slogan spiega: “Distinti in un calcio che unisce”. l

Settembre 22, 2008

CASTELRITALDIJOURNAL- Fortunato Conti, FORTUNATO CENTENARIO CASTELSANGIOVANNESE

Castel Ritaldi: i 100 anni di Fortunato Conti

Nel Paese delle Fiabe si vive bene e a lungo. Sarà l’aria sarà l’acqua o, magari, il lento e piacevole scorrere del tempo . Fatto sta che, molto spesso, in città e nelle frazioni, vengono festeggiati uomini e donne che hanno un secolo . L’ultimo, in ordine di tempo, è Fortunato Conti, classe 1908, residente a Castel San Giovanni. Il giorno del suo compleanno tutto l’antico borgo si è stretto intorno a lui con entusiasmo e con tanto amore. L’amministrazione comunale gli ha consegnato una bella targa ricordo. Fortunato Conti, nel corso della sua lunga esistenza , è stato sempre un costante punto di riferimento per la frazione che gli ha dato i natali. Il sindaco di Castel Ritaldi, Francesco Venturi e l’assessore alla Cultura, Aura Di Tommaso, lo hanno salutato a nome di tutta la comunità cittadina.

Settembre 22, 2008

SPOLETOJOURNAL- A GENTILE RICHIESTA DEI NOSTRI LETTORI….

…..SEGNALIAMO LA PAGINA DEL PORTALE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI SPOLETO RIGUARDO ALLE CONSULENZE ESTERNE DEL 2008

http://www.comune.spoleto.pg.it/157

IN RIFERIMENTO AL NOSTRO ARTICOLO:

Settembre 22, 2008

PRIMI D’ITALIA FESTEGGIA 10 ANNI DAL SUO PRIMO TIMIDO ESORDIO A FOLIGNO

TAVERNE, VILLAGGI DE GUSO, SCUOLE DI CUCINA

E MOSTRE MERCATO

FOTO DI MARIOLINA SAVINO

Sarà una edizione speciale, quella prevista dal 25 al 28 settembre 2008, per festeggiare il decimo anniversario di una manifestazione che non ha uguali in Italia e che arricchisce il programma dei grandi eventi “made in Umbria”. Sono infatti migliaia le persone attese a Foligno per la X edizione de I Primi d’Italia, il Festival nazionale dei primi piatti, che quest’anno propone un programma ancora più ricco.
La macchina organizzativa è in piena attività per l’edizione del decennale: 80 saranno gli chef distribuiti in 25 location del centro storico che per l’occasione sarà invaso da profumi di pomodoro, erbe spontanee, spezie e da tutto ciò che arricchisce i condimenti dei primi piatti che a Foligno saranno codificati in 630 ricette.
Saranno 180 le aziende presenti di pasta, riso, farro, che produrranno zuppe, gnocchi, lasagne e altre specialità regionali legate al primo piatto italiano; tra questi 36 pastifici artigianali.
Tutti a Foligno per animare uno straordinario circuito di degustazioni. Ma ci saranno anche appuntamenti per riflettere sulla sana e corretta alimentazione, mostre e mercati delle eccellenze, I Primi d’Italia Junior dedicati ai più piccoli, spettacoli e animazioni per quattro intere giornate.
Tra le tante novità, una dedicata a chi vorrebbe essere “A Tavola con le Stelle”. Impossibile? Provare per credere: quest’anno tutti potranno degustare menu completi a base di primi piatti elaborati dai grandi chef “stellati” Marco Bistarelli e Mauro Uliassi.

Chi vuole partecipare alle scuole di cucina de I Primi d’Italia dovrà prenotare per tempo, per non perdere l’occasione di incontrare gli chef del momento.
La sezione formativa del Festival si chiama “Cucina, corsi e percorsi” e propone quest’anno tre appuntamenti.

Il primo è il Master in primi piatti: corsi di alta cucina giornalieri dedicati ad operatori o appassionati con i più autorevoli maestri della cucina italiana.
I protagonisti di questa edizione sono Paolo Teverini – chef patron del Ristorante La Casa di Paolo Teverini, a Bagno di Romagna, presente sulle maggiori guide gastronomiche e detentore della prestigiosa stella Michelin, realizza una cucina classica ma ricercata, creando piatti di grande carattere in cui le materie prime del territorio sono protagoniste – e Ciccio Sultano – chef patron del Ristorante Duomo di Ragusa Ibla, premiato nel 2002 come miglior chef per il Gambero Rosso, con due stelle Michelin e favolosi punteggi sulle altre maggiori guide gastronomiche. Sultano realizza una cucina fortemente creativa, ma molto legata al territorio con una ricerca, spesso definita maniacale, delle materie prime.

Il secondo appuntamento è con le Accademie del Gusto, degustazioni guidate di due primi piatti realizzati da noti chef italiani. Oltre a Paolo Teverini e Ciccio Sultano, protagonisti delle serate saranno Anna Moroni – popolarissimo personaggio televisivo, grazie a “La Prova del cuoco” – Beppe Sardi – proprietario de Il Grappolo di Alessandria, ha partecipato a I Primi d’Italia fin dalla prima edizione, con la sua straordinaria passione per il riso e il risotto – e Fabio Campoli: chef insignito di riconoscimenti nazionali ed internazionali, che presenterà i suoi primi piatti al gusto dolce – salato.

Il terzo appuntamento è con I primi incontri con lo chef, un ricco calendario di mini incontri tematici per la cucina di tutti i giorni con pasta, riso, zuppe, tipicità regionali, prodotti biologici, pasta fresca.

Tutte le scuole di cucina sono a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria.
I Primi d’Italia è organizzato da Epta, società operativa della Confcommercio della provincia di Perugia guidata da Roberto Prosperi.


info@iprimiditalia.ithttp://www.iprimiditalia.it

Settembre 22, 2008

SALUTEJOURNAL- CILIACI,PRESTO LA PILLOLA ANTI ALIMENTAZIONE SU MISURA!

Addio alla dieta senza glutine arriva la pillola anti-celiachia


Genova

Il farmaco scoperto tre anni fa negli Usa da un italiano elimina i sintomi nell’85 per cento dei casi.

La sperimentazione procede veloce. Prevista una rivoluzione nei prossimi cinque anni.

Addio all’alimentazione “su misura” con prodotti senza glutine per i celiaci. Presto una pillola potrebbe tradurre in realtà il sogno di tante persone costrette a una dieta che mette al bando pasta, pane, biscotti ma anche le salse e tutto ciò che può essere contaminato dalla farina, come la frittura.
Una malattia che solo nel nostro Paese colpisce oltre 75.000 persone, ma si stima che siano oltre mezzo milione gli italiani che non sanno di essere celiaci.

I sintomi (vomito, diarrea, perdita di peso) nascondono difetti di digestione e assorbimento degli alimenti e provocano gravi complicanze, dall’osteoporosi all’aborto spontaneo al linfoma intestinale. La pillola permette di bloccare l’effetto tossico del glutine consentendo ai celiaci di alimentarsi in modo normale. Il farmaco è in dirittura d’arrivo. Gli studiosi ipotizzano una rivoluzione per i pazienti nel giro di cinque anni. Lo annunciano i massimi esperti mondiali della patologia, riuniti al Galata Museo del Mare di Genova per il congresso internazionale organizzato dall’Associazione italiana celiachia.

La sperimentazione sui primi 110 pazienti ha dimostrato che il farmaco, scoperto tre anni fa negli Stati Uniti da un ricercatore italiano, elimina i sintomi associati al consumo di glutine nell’85% dei casi; entro dicembre i risultati su altri 180 pazienti. Studi sull’uomo anche per un nuovo farmaco, una proteasi che aiuta i pazienti a digerire il glutine.

“La dieta priva di glutine è assolutamente sicura ma impone restrizioni alimentari difficili da seguire, soprattutto in particolari età della vita come quella adolescenziale – ha spiegato Umberto Volta, responsabile del centro per la diagnosi di celiachia dell’ospedale Sant’Orsola – Malpighi di Bologna e presidente del comitato scientifico dell’Aic, l’unica associazione pazienti italiana – i celiaci sono esposti al pericolo delle contaminazioni e vorrebbero tornare a mangiare normalmente, senza sottoporsi a rinunce che spesso comportano problemi psicologici. Da qui la spinta da parte dei pazienti affinché la ricerca fornisca una terapia alternativa”.

“Appena tre anni fa sperimentammo su ratti diabetici un farmaco inibitore di una proteina intestinale, la zonulina: gli animali mantenevano intatta la barriera intestinale e non producevano gli autoanticorpi che scatenano la reazione immunitaria – ha aggiunto Alessio Fasano, direttore del Centro di ricerca sulla celiachia e biologia mucosale della Maryland University di Baltimora, Usa – i risultati sono stati così positivi che siamo arrivati a studiare il farmaco nell’uomo, percorrendo in soli tre anni i passi che di norma, quando si sviluppano nuovi medicinali, si realizzano in dieci o quindici anni”.

“Nella fase più recente di sperimentazione clinica condotta su un centinaio di pazienti il farmaco ha dimostrato molta efficacia – spiega Fasano – i celiaci trattati con un placebo ed esposti al glutine hanno sviluppato i sintomi classici nel 75% dei casi, le persone che hanno assunto il farmaco li hanno avuti in appena il 14% dei casi”.

“Un ottimo risultato – aggiunge il ricercatore – come conferma il fatto che questa stessa percentuale si è registrata in coloro che avevano assunto il doppio placebo, ovvero erano stati esposti a un “finto” glutine e alla pillola-placebo. Sono già stati avviati test più approfonditi su 180 pazienti e i risultati saranno disponibili entro la fine dell’anno”.

Il farmaco individuato dal gruppo guidato da Fasano e sviluppato dalla Alba Therapeutics blocca l’aumento della permeabilità intestinale indotto dal glutine inibendo una proteina, la zonulina, che regola l’apertura dei “cancelli” dell’intestino. “La zonulina è una specie di chiave che apre le porte fra una cellula e l’altra della parete intestinale – ha aggiunto ancora Fasano – l’intestino è coperto da un singolo strato di cellule che formano una barriera formidabile contro gli attacchi esterni ma i celiaci perdono questa caratteristica perché producono troppa zonulina”. La pillola anti-celiachia, assunta prima di pasti contenenti farine pericolose, potrebbe perciò impedire il passaggio del glutine nel corpo, la successiva reazione immunitaria e quindi il danno alla mucosa intestinale.

Ma le buone notizie non finiscono qui. E’ infatti allo studio sull’uomo anche un altro farmaco in grado di rendere il glutine “innocuo” per i celiaci: si tratta di una proteasi capace di smantellare completamente il glutine, digerendolo del tutto e rendendolo non tossico.

“La proteasi isolata dai ricercatori del dipartimento di chimica dell’università di Stanford in California è nella fase uno di sperimentazione sull’uomo, e si attendono i primi risultati entro il prossimo anno – ha detto Fasano – sappiamo già che l’approccio funziona, stiamo cercando di capire come utilizzare il farmaco al meglio: si potrebbe usare per “predigerire” il glutine e poi panificare, creando nuovi prodotti speciali che saranno però più economici e gustosi rispetto ai cibi senza glutine ora disponibili; o potremmo somministrare ai pazienti una pillola prima dei pasti, per far loro assimilare il glutine senza sviluppare sintomi”.


Settembre 22, 2008

SPOLETOJOURNAL- LA CANTINA “SPOLETO DUCALE” APRE LE PORTE PER LA VENDEMMIA

Approvato dall’assemblea dei soci

il progetto per la linea d’imbottigliamento

La cantina “Spoleto Ducale” apre le porte per tutto il periodo della vendemmia, permettendo a tutti di conoscere la lavorazione dell’uva e tutti gli accorgimenti tecnici che permettono di realizzare vini di qualità. E’ solo una delle novità dell’azienda con sede a Petrognano, che comprende oltre 400 soci nel comprensorio spoletino e non solo, in contemporanea all’avvio della vendemmia.
Nonostante si sia infatti già cominciato a raccogliere le prime uve (chardonnet e merlot), la vendemmia prenderà il via ufficialmente lunedì 22 settembre, con un ritardo di qualche giorno rispetto a quanto previsto a causa della pioggia. E sempre da lunedì aprirà le porte anche ai curiosi, come annuncia il direttore della cantina, Paolo Silvestri, che invita tutti a visitare l’azienda, situata a Petrognano di Spoleto, negli orari di apertura (9-13 e 15 – 19), ma principalmente nel pomeriggio, il momento in cui l’uva raccolta viene portata nella cantina. L’area dov’è attualmente situata la “Spoleto Ducale”, tra l’altro, vedrà presto la realizzazione di un nuovo fabbricato. Nel corso dell’assemblea dei soci che si è tenuta lunedì scorso, infatti, è stato approvato il progetto per realizzare una nuova struttura che ospiterà la linea di imbottigliamento, che ora verrà sottoposto alla Regione per essere finanziato con i fondi del piano di sviluppo rurale. Un progetto importante, come è stato riconosciuto nel corso dell’assemblea, per lo sviluppo della cantina “Spoleto Ducale”, che comprende anche la linea di produzione “Casale Triocco”, ed a vantaggio di tutto il territorio.
Soddisfatto il presidente Roberto Angelini Rota, che spiega come sia “un passo molto significativo per il futuro dell’azienda”.
Lo sviluppo della cantina, però, passa anche attraverso importanti novità dal punto di vista dei vini. Da quest’anno, infatti, verrà realizzato il Trebbiano Spoletino spumantizzato, che sarà pronto per Natale. La particolare cura del vitigno, per il quale la vendemmia è già iniziata, permetterà di produrre circa 30 ettolitri di questo particolare spumante, in tutto circa cinquemila bottiglie, come spiega l’enologa dell’azienda, la dottoressa Francesca Granelli. I risultati comunque sembrano promettenti. “Quest’anno la produzione è ridotta rispetto al passato – evidenzia l’esperta della cantina – a fronte di una qualità molto elevata. Per valorizzare il prodotto è importante però raccoglierlo al momento giusto ed è per questo che il nostro agronomo controlla prima le curve di maturazione delle uve. In questo modo si evidenziano al massimo le caratteristiche del vitigno. Di solito – prosegue la dottoressa Granelli – è preferibile andare oltre la maturazione che anticiparla, tranne in alcuni casi, come per il Trebbiano spumantizzato”.

FOLIGNOJOURNAL- MISCELLANEA EVENTI NEWS PER VOI

settembre 19, 2008 alle 5:27 pm | Pubblicato su eventi, quintana, REDAZIONEJOURNAL, società, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: ,

Assisi, 19/09/2008

Domani inaugurazione tratto di Assisi della via Francigena

Completato il tratto sud che si ricongiunge a quello laziale.

Sara’ inaugurata domani ad Assisi ‘la Via di Roma – la Via Francigena di San Francesco” che colleghera’ la citta’ a Roma. Del percorso e’ stato completato il tratto ‘sud’ che, partendo da Perugia attraverso i territori di Assisi, Foligno, Spoleto e la Valnerina Ternana, si ricongiunge con quello analogo realizzato dalla Regione Lazio, dalla Provincia e dal Comune di Roma, e dalla Provincia e dall’Azienda di promozione turistica della provincia di Rieti.


Foligno, 19/09/2008

Spariscono tanti gatti. C’e’ un tragico sospetto

Da mesi anche i gatti di Foligno spariscono nel nulla. Intere colonie non si trovano più, né vivi né morti. C’è il tragico sospetto che qualcuno li utilizzi per pellicce e anche come carne da pasto. Se fosse vera la voce che diventa sempre più insistente da parte delle associazioni protezionistiche che hanno raccolto tanti sos, c’è da tremare al solo pensiero che i piccoli felini possano essere scuoiati ancora vivi, esattamente come fanno i cinesi, per conservare meglio la pelliccia.E’ stata presentata pure una denuncia-esposto alle autorità, nella quale si fa esplicito riferimento a questo sospetto, la cui pratica ci riporta al Medioevo.


Umbria, 19/09/2008

Turismo religioso:la regione Umbria aderisce ai “cammini d’Europa” e firma la dichiarazione d’intenti con opera Romana pellegrinaggi

Con la firma di un protocollo, con il quale la Regione Umbria aderisce al “Geie” (Gruppo Europeo di Interesse Economico) “Cammini d’Europa”, e di una “dichiarazione d’intenti” con l’Opera Romana Pellegrinaggi, per la condivisione nel lungo periodo di azioni e progetti comuni, si è conclusa stasera a Perugia, a Palazzo Donini, la conferenza-stampa di presentazione de “La Via Francigena di San Francesco”, la via che dall’Umbria conduce a Roma, il cui primo tratto, 127 km. per 16 tappe, sarà inaugurata ufficialmente domani 20 settembre ad Assisi, nella Piazza della Basilica Inferiore, alle 11.30.

Umbria, 19/09/2008

Programmi integrati di sviluppo urbano: Rometti, “nessun allarme per il blocco ‘puc2’ e “cq3”

“Nessun allarme per i bandi relativi alla riqualificazione urbana nei centri storici umbri”. Ad affermarlo è l’assessore regionale ai centri storici e riqualificazione urbana, Silvano Rometti, in seguito alla notizie pubblicata su alcuni quotidiani locali relativa ad un eventuale “blocco dei progetti in fase di elaborazione riferiti ai Piani urbani complessi (PUC2) e ai Contratti di Quartiere3 (CQ3), qualora fosse pronunciata una dichiarazione di illegittimità costituzionale della norma regionale della legge sui centri storici.

Umbria, 19/09/2008

Presentato il nuovo simbolo dell’Umbria dei Valori

Presentati questa mattina presso la Sala Multimediale della Regione il nuovo simbolo e le linee guida dell’Umbria dei Valori da parte dei promotori.

L’Umbria dei Valori è nata a marzo del 2000 e negli anni scorsi ha fatto un apparentamento con l’ex magistrato Di Pietro per poi separarsene quando era confluito nei Democratici, solo queste le analogie tra UDV e IDV per il resto molte le differenze a cominciare dalla ricerca di una terza via politica, alleandosi per le prossime amministrative con chi presenta i candidati ed i programmi più validi.

Foligno, 19/09/2008

Festeggiata a S.Eraclio di Foligno Angela Duranti per i suoi 100 anni

Nella foto il Sindaco con la festeggiata.

Le felicitazioni e i fiori del sindaco di Foligno, grande festa domenica con familiari, parenti e amici.

Ha compiuto ieri 100 anni la signora Angela Duranti, vedova Bevilacqua, residente da tanti anni a Foligno, nella popolosa frazione di S.Eraclio, dove continua a collaborare in quella che è stata la prima lavanderia a secco del quartiere. La signora Angela è infatti nata il 18 settembre del 1908 a Beroide di Spoleto.
A portare gli auguri dell’Amministrazione comunale di Foligno alla vispa e arzilla signora è arrivato ieri pomeriggio con un bel mazzo di fiori anche il sindaco Manlio Marini.

Foligno, 19/09/2008

Bici Amici in programma il 28 settembre

Il servizio Informagiovani di Foligno “Il Tamburo” e di Montefalco, gestiti dalla cooperativa sociale Comunità La Tenda, propongono per domenica 28 settembre la quarta edizione della manifestazione “Bici Amici”, una passeggiata in bicicletta da Foligno a Torre di Montefalco e ritorno.


Foligno, 19/09/2008

Poste Italiane Spa: Consiglio comunale approva all’unanimità ordine del giorno su accorpamento filiale di Foligno a Perugia

Il Consiglio comunale di Foligno ha approvato all’unanimità un ordine del giorno che impegna il Sindaco e il Consiglio a “porre in essere tutte le attività e le iniziative necessarie ed opportune per contrastare le scelte prese da Poste Italiane Spa” a proposito dell’accorpamento della filiale di Foligno a quella di Perugia.
Nel documento, presentato da Massimo Metelli (Udc), si sottolinea la possibilità di convocare un Consiglio comunale, anche in forma aperta, sulla questione con diversi soggetti interessati.


Foligno, 19/09/2008

Segni Barocchi, domani “Bacco in Toscana” di Francesco Redi

Il centro culturale di Teatro Onlus, in collaborazione con l’Accademia Teatrale di Firenze ed il centro culturale di Teatro Contemporanea Comedy and Drama presentano sabato 20 settembre “Bacco in Toscana”, in programma all’Auditorium San Domenico di Foligno alle 21,15 nell’ambito della XXIX edizione di Segni Barocchi Festival. La regia, la musica ed effetti digitali sono di Pietro Bartolini.
E’ una commedia di poesia danza e musica tratta da un ditirambo di Francesco Redi, tripudiante elogio del vino, capolavoro della letteratura d’evasione.


Umbria, 19/09/2008

Tracchegiani (LD): Tutto il centro destra faccia propria l’azione sul Trasimeno

Sono contento che il generale Roberto Speciale stia intervenendo per portare all’attenzione del Ministro dell’Ambiente la critica situazione in cui versa attualmente il lago Trasimeno, chiedendo opportune spiegazioni sull’impiego dei fondi stanziati negli ultimi anni per questa vicenda.


Genova, 19/09/2008

Addio alla dieta senza glutine arriva la pillola anti-celiachia


Il farmaco scoperto tre anni fa negli Usa da un italiano elimina i sintomi nell’85 per cento dei casi.

La sperimentazione procede veloce. Prevista una rivoluzione nei prossimi cinque anni.

Addio all’alimentazione “su misura” con prodotti senza glutine per i celiaci. Presto una pillola potrebbe tradurre in realtà il sogno di tante persone costrette a una dieta che mette al bando pasta, pane, biscotti ma anche le salse e tutto ciò che può essere contaminato dalla farina, come la frittura.


Foligno, 19/09/2008

Rifondazione plaude l’utilizzo dell’avanzo di bilancio del comune

Rifondazione esprime soddisfazione per alcune richieste accolte dall’Amministrazione nella stesura dell’indirizzo per l’avanzo di bilancio.

In primo luogo, crediamo che fosse necessario destinare risorse per l’Ambiente, sia per una migliore manutenzione delle Aree verdi che per tenere maggiormente pulite le strade della nostra città, ma anche per le ulteriori risorse verso lo sviluppo delle energie alternative e il risparmio energetico.


Umbria, 19/09/2008

Fondo europeo per lo sviluppo regionale 2007-2013: dal 22 settembre al 15 novembre in Umbria 8 incontri territoriali

800 milioni di euro messi in movimento da finanziamenti pubblici e privati per investimenti rivolti principalmente ai settori della ricerca, dell’innovazione, del risparmio energetico e delle energie alternative, nel segno della qualità: è quanto prevede il programma operativo per l’Umbria del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2007-2013 (“Por-Fesr”), i cui contenuti saranno illustrati e discussi in otto incontri territoriali in altrettanti comuni dell’Umbria. leggi tutto


Foligno, 19/09/2008

Il jazz di Cafiso e la comicità di Zelig, grandi eventi a I Primi d’Italia

Nella foto Francesco Cafiso

Ricco il programma entertainment gratuito per la decima edizione del Festival nazionale dei primi piatti.

Con un ricco cartellone di eventi speciali, I Primi d’Italia, il Festival nazionale dei primi piatti, in programma a Foligno dal 25 al 28 settembre, intende festeggiare la sua decima edizione.


Spello, 19/09/2008

La campagna per la tutela del patrimonio artistico minore arriva a Spello

Una carovana di bici aperta a tutti visita la città e alla presenza del Sindaco accende i riflettori sul Rescritto di Costantino. Prossima tappa Narni (Tr) per parlare di mobilità sostenibile scoprire le testimonianze dell’età aurea romana e proporre itinerari di turismo dolce nella Valle del Nera


Perugia, 19/09/2008

Fondo per i libri di testo,l’Umbria ottiene il raddoppio

Ammontano a oltre un milione e mezzo di euro i fondi assegnati quest’anno alla Regione Umbria per la fornitura dei libri di testo agli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado e che sono stati ripartiti tra i Comuni umbri.


Montefalco, 19/09/2008

A Montefalco la festa della Vendemmia – domenica 21 settembre 2008

Grandissimo finale per la XXIX edizione della “ Settimana Enologica “ . Domenica 21 settembre , alle ore 15 , in piazza del Comune , convergerà la sfilata dei carri folcloristici realizzati dalle varie frazioni di Montefalco . E’ la classica e tradizionale “ Festa dell’Uva “ , un appuntamento imperdibile per chi ama le autentiche sagre paesane .


Foligno

L’Ente Giostra della Quintana va in Portogallo

Foligno protagonista in Portogallo, nella regione di Porto. Una delegazione dell’Ente Giostra della Quintana, composta da Giovanni Bosi in qualità di magistrato per i rapporti con i media e la promozione dell’immagine, e dalla professoressa Anna Maria Rodante, quale vice presidente del Comitato Scientifico di palazzo Candiotti; ed una delegazione del Comune di Foligno, composta tra gli altri dal sindaco Manlio Marini, dall’assessore Salvatore Stella, dal direttore generale Alfiero Moretti e dal direttore del Museo di palazzo Trinci, Annamaria Menichelli, sarà infatti da domani, 19 settembre, al prossimo 23 in Portogallo nelle città di Porto, Lamego e Tarouca.


Foligno

L’Ente Giostra della Quintana ringrazia i cinque sindaci che hanno sfilato nel corteo storico


Per loro è stata sicuramente un’emozione, per l’Ente Giostra della Quintana è stato un vero onore accoglierli unitamente alla giunta comunale di Foligno, guidata dal sindaco Manlio Marini.


Foligno

Delegazione di manager cinesi ricevuta al Comune di Foligno

I rappresentanti della Li Ning Sport accolti dal sindaco Manlio Marini, i manager della Li Ning stanno allacciando rapporti commerciali internazionali.

Il sindaco Marini invitato a visitare la Cina.

Chi non ricorda il tedoforo cinese, Li Ning, uno dei ginnasti più famosi del suo paese, nel coreografico giro aereo allo stadio “Nido d’Uccello” di Pechino, lo scorso 8 agosto, prima di accendere la fiaccola olimpica, che avrebbe dato avvio ai primi giochi olimpici della Cina?
Ebbene, non tutti sanno che Li Ning, con i suoi 4297 negozi e con un fatturato nel 2006 di 418 milioni di $, oltre a fornire numerose squadre nazionali al mondo, è anche il titolare di una delle aziende di articoli sportivi più importanti della Repubblica Popolare Cinese.


Umbria

Musica: Chiara Muti legge versi di Dante

Sagra Musicale Umbra, l’Inferno su note della Filarmonica Veneta.

In scena a Perugia per la Sagra Musicale Umbra Chiara Muti che legge i versi dell’ Inferno dantesco. E mentre scandisce i canti della Divina Commedia sullo sfondo del teatro Morlacchi scorrono le incisioni di Gustav Dore’, uno scuro rullo di timpani dell’Orchestra Filarmonia Veneta Malipiero introduce la Sinfonia Dante di Franz Liszt. E lo spettacolo piu’ dantesco di un cartellone tutto ispirato, quest’anno, al poeta.


Umbria

Servizi prima infanzia: bando per educatori “finalizzato esclusivamente a prosecuzione svolgimento funzioni”

“Il percorso di formazione per educatore professionale ed educatore animatore nei servizi per la prima infanzia è finalizzato esclusivamente a consentire la prosecuzione dello svolgimento delle funzioni di educatore professionale e di educatore animatore al personale già in servizio negli asili nido del territorio regionale e negli altri servizi destinati alla fascia di età dei bambini da 3 a 36 mesi”.


Gubbio

Sanita’: trent’anni dalla legge “180”, a Gubbio quadrangolare di calcio e tavola rotonda dal titolo “ricordando manuali”

L’Umbria celebra i 30 anni della legge “180” (la legge che il 13 maggio 1978 impose la chiusura dei manicomi ed istituì i centri di igiene mentale) con una serie di iniziative, che si terranno a Gubbio venerdì 19 e sabato 20 settembre.


Foligno

Segni Barocchi, prorogata fino al 5 ottobre la mostra “Balli popolari e feste reali” a palazzo Trinci

Per consentire ad un maggior numero di persone di visitare la mostra “Balli popolari e feste reali”, allestita nella sala Sisto IV a Palazzo Trinci a Foligno, gli organizzatori hanno deciso di prorogarne l’apertura, dal 21 settembre fino a domenica 5 ottobre.


Foligno

Segni Barocchi, domani “Genre Medianoche” spettacolo di danza barocca

Grande appuntamento con la danza venerdì 19 settembre a Foligno (alle 21,15, Auditorium San Domenico) dove Christina Bayle presenterà “Genre Medianoche” uno spettacolo di danza barocca in concerto. Si tratta di una prima italiana da non perdere perché ripropone una danza che veniva eseguita durante feste occasionali, avvenimenti familiari, battesimi, matrimoni e soprattutto durante il Carnevale e riprendeva le migliori musiche di Lully, “per il piacere degli occhi e delle orecchie”.


Perugia

Black & Decker, Pd solidale con i lavoratori in cassa integrazione

Sono duecento i dipendenti dello stabilimento Tatry – De Walt di Ellera di Corciano che da lunedì scorso si trovano in cassa integrazione: a loro il Partito democratico di Perugia offre la propria solidarietà e vicinanza, ripromettendosi di monitorare attentamente la situazione dell’azienda nelle prossime settimane. “L’importante sito produttivo del gruppo Black & Decker – spiega Giacomo Leonelli, coordinatore del Pd del capoluogo umbro – ha una ricaduta occupazionale fondamentale nell’area di Perugia, Corciano e Magione.


Umbria

Merloni: Sereni, “Un tavolo nazionale per l’azienda in crisi”

La vicepresidente dei deputati PD e i parlamentari di Umbria e Marche partecipano alla manifestazione di Fabriano

La vicepresidente dei deputati del Pd e i parlamentari democratici di Umbria e Marche partecipano alla manifestazione davanti allo stabilimento di Fabriano della Merloni in concomitanza con lo sciopero di otto ore indetto dai sindacati per richiamare l’attenzione sulla difficile situazione dell’azienda manifatturiera.


Spello

Salvalarte di Legambiente per la tutela del patrimonio artistico minore arriva a Spello

La carovana di biciclette del Cigno Verde visita le bellezze della città e inaugura insieme al Sindaco la bacheca espositiva con il Rescritto di CostantinoAppuntamento fissato a domani, venerdì 19 settembre, ore 11 presso i Mosaici della Villa Romana, località Sant’Anna, Spello
La XIII edizione di Salvalarte, la campagna di Legambiente per la scoperta e la tutela del patrimonio artistico minore, quest’anno unisce alla salvaguardia del patrimonio culturale il turismo sostenibile. Per l’edizione 2008, infatti, Legambiente ha scelto di attraversare l’Italia in bicicletta e in treno insieme alla FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, alla volta di quasi 39 opere d’arte da sottrarre all’abbandono. Un viaggio lungo due mesi partito più di due settimane fa, che ha già toccato Friuli, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e che ora sta attraversando l’Umbria.


Foligno

Rotary, Pugilli e Associazione“ Na’ Guara” Tanta solidarietà in tempo di quintana

Giovedì 11 settembre la conviviale del Rotary, in periodo di Quintana, si è tenuta presso la Taverna del Pugilli, e più precisamente al chiostro di San Giacomo. I molti convenuti hanno potuto deliziarsi con l’ottima cucina dello chef Daniele Bianchini poi allietati con interventi in costume seicentesco del Dott. Luciano Mattioli che declamava personaggi e momenti di vita barocca.


Foligno

Miriam Mafai in città

. Sabato 20 settembre , alle ore 18 , presso il teatro comunale
“ F.Torti “ , per la seconda edizione della manifestazione “ Clitunno e Simpatia “ , la regista cinematografica Sofia Scandurra ( già vincitrice nel 2006 ) consegnerà il premio 2008 alla giornalista Miriam Mafai “ per i servizi giornalistici in difesa della creatività e della autonomia del mondo femminile “ . Attualmente la Mafai collabora con il quotidiano “ La Repubblica “ , di cui è stata tra i fondatori .

Foligno

Francesco Maria Mancia: allarme tagli alle poste di Foligno

Per correttezza istituzionale e politica, il sindaco Marini dovrà riconoscere che Forza Italia è stato il primo ed unico partito a lanciare per tempo l’allarme tagli per la filiale delle Poste di Foligno, lo feci con un’interrogazione deposita agli atti addirittura un anno e mezzo fa, era piu’ precisamente il 19 marzo del 2007.
Lo precisa il consigliere comunale azzurro Francesco Maria Mancia.

Fj- Consulenze esterne comune di Foligno- dati Ministero Funzione Pubblica

settembre 19, 2008 alle 5:03 pm | Pubblicato su REDAZIONEJOURNAL, tutto foligno, Uncategorized | Lascia un commento
Tag: , ,

Incariche esterni/consulenze

Comune di Foligno

La legge sulla trasparenza voluta dal Ministro Brunetta

ha permesso la pubblicazione degli elenchi degli incaricati

con consulenze esterne ai comuni.

Anno 2007

  • Comuni (a-e)
  • Comuni (f-q)
  • Comuni (r-z
  • Incarichi affidati ai consulenti e collaboratori esterni (dati comunicati dalle amministrazioni pubbliche all’Anagrafe delle Prestazioni ai sensi dell’art.53 del Dlgs.165/01)

    Anno 2007 – dati aggiornati al 3 settembre 2008



FOLIGNO BATORI WALTER 01-APR-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
20.217,60 17.721,60
FOLIGNO BATORI WALTER 01-DIC-06 31-DIC-06 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILI
1.934,40 1.934,40
FOLIGNO BIANCO ARTURO 21-OTT-04 20-OTT-09 COMPONENTE NUCLEO DI
VALUTAZIONE
13.310,19 8.000,00
FOLIGNO BONOMI LAURA 12-APR-07 12-APR-08 ATTIVITA’ CONNESSE AL
COMPLETAMENTO INTERVENTO
DENOMINATO MUSEO
ARCHEOLOGICO DI COLFIORITO
6.500,00 0,00
FOLIGNO CASSESE DAVIDE 01-APR-07 31-AGO-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
7.800,00 0,00
FOLIGNO CASSESE DAVIDE 25-NOV-06 24-DIC-06 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’TECNICO
CONTABILE
1.684,80 1.684,80
FOLIGNO CATALUCCI ANNA RITA 01-APR-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
17.074,80 13.278,40
FOLIGNO CATALUCCI ANNA RITA 01-DIC-06 31-DIC-06 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
1.897,20 1.897,20

FOLIGNO CORESI EMANUELE 04-GIU-07 30-NOV-07 CHIUSURA RENDICONTAZIONE
DEI LAVORI RELATIVI ALLE
URBANIZZAZIONI DEI 55
P.I.R.FRAZIONALI –
AGGIORNAMENTO DATABASE
OPERE SISMA IN CORSO
RAPPORTI CON AUTORITY
LL.PP.
15.000,00 15.000,00
FOLIGNO CORESI EMANUELE 18-APR-06 31-DIC-06 GESTIONE E RAPPORTI LL.PP
PER INTERVENTI FINANZIARI
CON FONDI SISMA
15.000,00 3.000,00
FOLIGNO CORESI EMANUELE 02-GEN-07 15-APR-07 VERIFICA IMPUTAZIONE
EROGAZIONE REG.LI INERENTI
LA REALIZZAZIONE DI OPERE DI
URBANIZZAZIONE A RETE NEI
P.I.R. RENDICONTATE CON
FONDI DOC UP 0B 5B
6.000,00 6.000,00
FOLIGNO DI MAURO SONIA 08-NOV-07 08-LUG-08 NORMALIZZAZIONE ATTIVITA’ E
PROCEDIMENTI CONNESSI ALLA
RICOSTRUZIONE +
ARCHIVIAZIONE +VERIFICA
CATASTALE
11.980,80 0,00
FOLIGNO FALASCA LUCA 01-GIU-06 31-DIC-06 ATTIVITA’ DI RACCORDO E
COORDINAMENTO DEGLI
ADEMPIMENTI CONNESSI ALLE
QUESTIONI TECNICHE TRA
L’AMMINISTRAZIONE E LA
FOLIGNO NUOVA S.P.A.
10.000,00 1.000,00
FOLIGNO FANTOZZI CARLO FIOVE 12-APR-07 12-APR-08 DIRETTORE TECNICO E
COORDINATORE PER LA
SICUREZZA IN FASE DI
ESECUZIONE MUSEO
ARCHEOLOGICO DI COLFIORITO
7.000,00 0,00
FOLIGNO FERRI PAOLA 01-MAR-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
18.972,00 15.177,60
FOLIGNO FERRI PAOLA 01-DIC-06 31-DIC-06 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILI
1.897,20 1.897,20
FOLIGNO FONGOLI DAVIDE 14-FEB-07 31-DIC-08 AFFIDAMENTO SERVIZIO DI
GESTIONE DELL’INFORMAZIONE
PER GLI ASPETTI TECNICI DEL
P.I.R. CENTRO STORICO
38.146,33 18.699,98
FOLIGNO FONGOLI DAVIDE 04-APR-06 31-DIC-06 RACCORDO TRA
AMMINISTRAZIONE E FOLIGNO
NUOVA S.P.A.
15.000,00 3.000,00
FOLIGNO FORMICA ALESSANDRO 02-NOV-07 01-DIC-07 COMPLETAMENTO
MONITORAGGIO MESSE IN
SICUREZZA ESEGUITE DAL
COMUNE DI FOLIGNO A
SEGUITO DI ORDINANZE
SINDACALI EMESSE IN SEGUITO
AL SISMA DEL 1997 E SEGUENTI
5.000,00 0,00
FOLIGNO FRANCISCI FABRIZIO 24-SET-07 24-GIU-08 ATTIVITA’ TECNICO CONTABILE 14.040,00 3.120,00
FOLIGNO FRASCONI GIOVANNI 01-AGO-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
10.608,00 8.486,40
FOLIGNO KACZMAREK ANDREA 28-FEB-07 30-MAR-07 ACQUISIZIONE ED
ELABORAZIONE DATI PER
REVISIONE REGOLAMENTO
MEDIE STRUTTURE DI VENDITA
2.040,00 2.040,00
FOLIGNO LAZZERINI ROBERTO 05-NOV-07 25-FEB-08 COORDINAMENTO
LABORATORIO DIDATTICO
“SCOLPIRE IL TEMPO” INCONTRI
CINEMATOGRAFICI PER LE
SCUOLE
2.500,00 0,00
FOLIGNO LORETI GIANLUCA 01-APR-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
15.288,00 13.416,00
FOLIGNO MARINI SIMONA 15-GEN-07 15-APR-07 PROGETTO DI PROMOZIONE E
AZIONE FORMATIVA SUI TEMI DI
AGRICOLTURA
2.550,00 2.550,00
FOLIGNO MAROCCHINO ALFREDO 01-SET-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
12.240,00 11.016,00
FOLIGNO MARTELLINI SAMANTA 31-GEN-07 13-DIC-07 PROGETTO ” COSTRUIRE UNA
CITTA’ A MISURA DI BAMBINO”
11.737,44 6.400,44
FOLIGNO MARTELLINI SAMANTA 14-DIC-07 31-DIC-08 PROGETTO COSTRUIRE UNA
CITTA’ A MISURA DI BAMBINO
10.818,60 0,00
FOLIGNO MONTINO DOMENICO 24-AGO-07 24-AGO-08 CONTROLLO DEI CANTIERI
DELLA RICOSTRUZIONE
RIGUARDANTI OPERE
PUBBLICHE
19.828,80 0,00
FOLIGNO MURACA DARIO 01-APR-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ALLA
PROGETTAZIONE ED
ESECUZIONE DI VARIE OPERE
PUBBLICHE
17.074,80 15.079,68
FOLIGNO OSIMANI FILIPPO 15-DIC-07 31-MAR-08 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
3.794,40 0,00
FOLIGNO OTTAVIANI SIMONE 02-APR-07 30-NOV-07 ISTRUTTORIA INTERVENTI DI
CUI AGLI ARTICOLI 3 E 4 D.L. N.
6/98 CONVERTITO IN L. N. 61/98
13.589,00 0,00
FOLIGNO POLIDORI ANDREA 08-NOV-07 01-DIC-07 ISTRUTTORIA E RILASCIO
DELLE CONCESSIONI
CONTRIBUTIVE INERENTI AI
PROGETTI DI RIPARAZIONE E
RICOSTRUZIONE DEGLI EDIFICI
PRIVATI DISTRUTTI DAL SISMA
5.000,00 0,00
FOLIGNO PORRARI RAFFAELLA
MARISA
01-SET-06 31-LUG-07 CONSULENZA PER CONTROLLI
DLGS 155/97.
19.460,00 8.846,00
FOLIGNO RAPONI GIUSEPPE 05-NOV-07 25-FEB-08 PRESTAZIONE PROFESSIONALE
LABORATORIO “SCOLPIRE IL
TEMPO”
870,00 0,00
FOLIGNO ROCCONI ALESSANDRO 01-APR-07 31-DIC-07 COLLABORAZIONE ALLA
PROGETTAZIONE ED
ESECUZIONE DI VARIE OPER
PUBBLICHE
17.074,80 17.062,56
FOLIGNO RUGGIA AUGUSTO 21-OTT-04 20-OTT-09 PRESIDENTE NUCLEO DI
VALUTAZIONE
17.133,54 11.421,36
FOLIGNO STORELLI MARCO 12-NOV-07 12-MAG-09 VERIFICA VARIANTI AI PIR
DISCIPLINATI DALLA L.61 DEL
30/03/1998, DI CONVERSIONE
DEL 31/01/1998 N.6
33.048,00 0,00
FOLIGNO TINI BRUNOZZI ANNA 01-AGO-07 31-DIC-08 COLLABORAZIONE ESTERNA
PER ATTIVITA’ TECNICO
CONTABILE
12.240,00 9.792,00

FJ- FIOR FIORE DI CONSULENZE NEI COMUNI, DIFFICILE STABILIRE PERCHE’ A CHI SI’ E A CHI NO! LA DISCUSSIONE E’ APERTA!

settembre 18, 2008 alle 11:11 am | Pubblicato su REDAZIONEJOURNAL, società | Lascia un commento
Tag: , , ,

BRUNETTA SCOMPIGLIA LE CARTE… E MOLTI COMINCIANO A FARSI DELLE DOMANDE LEGITTIME ALLE QUALI SPERIAMO CHE QUALCUNO VOGLIA RISPONDERE

DI ITALO ALTAMURA

Oggi la stampa nazionale e locale ha avuto modo di sapere tramite i dati del Ministero della Funzione Pubblica nomi e cognomi di ditte e professionisti che svolgendo consulenze ad enti vari prendono compensi.

La vera notizia è un’altra.

Perché alcuni prendono denari

pubblici ed altri no?

PARTENDO DAL PRESUPPOSTO CHE LE MULTE LE PAGANO TUTTI, che le varie funzioni le svolgono in molti, che le domande alle amministrazioni le inviano in tanti offrendo servizi e consulenze, cosa determina cifra e incarico a questo anzi chè a quello? E in tutto questo che ruolo svolge l’opposizione?

Non basta scoprire le carte, bisogna anche spiegare il perché di ciò che avviene all’ignaro popolo!

Già immaginiamo il polverone di polemiche dei prossimi giorni e poi? Tutto tornerà come prima.

Certo è che gli incarichi il più delle volte vengono affidati sempre agli stessi, tanto vale metterli a libro paga!

La tenzone è aperta. Chi vorrà potrà intervenire inviando una mail a direttoreclick@gmail.com chiedendo ai nostri lettori la cortesia di non usare mai termini offensivi verso alcuno, con interventi brevi ma significativi.

Fj- I Primi d’Italia alla “Prova del Cuoco” Venerdì 19 settembre, su Rai Uno

settembre 17, 2008 alle 9:02 am | Pubblicato su eventi, fotojournal di Mariolina Savino, primi d'italia, REDAZIONEJOURNAL, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: ,

I Primi d’Italia alla “Prova del Cuoco”

La fortunata trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco” – che dopo la pausa estiva riprende da domani l’attività su Rai Uno – ospita ancora una volta I Primi d’Italia, il Festival nazionale del primi piatti in corso di allestimento a Foligno.
Già da qualche anno il Festival dei primi piatti, in virtù della sua crescente popolarità, è chiamato a partecipare alla trasmissione televisiva.
E venerdì prossimo, 19 settembre, sarà proprio il pubblico de I Primi d’Italia a decidere le sorti della sfida culinaria che, come di consueto, vedrà cimentarsi ai fornelli le due squadre del “pomodoro rosso” e del “peperone verde”.

QUINTANAJOURNAL- FEDERICA MORO DEDICA UN SALUTO FLOREALE A TUTTI I NOSTRI LETTORI RINGRAZIANDOLI PER LE MAIL CHE LE RINVIAMO

settembre 16, 2008 alle 2:05 pm | Pubblicato su quintana, REDAZIONEJOURNAL, società | Lascia un commento
Tag: ,

UNA RAGAZZA D’ORO, FEDERICA E’ DAVVERO AMABILE.

ABBIAMO RICEVUTO PER LEI TANTA MAIL CHE LE ABBIAMO PUNTUALMENTE RISPEDITO.

NELLA FOTO DI MARIOLINA SAVINO SCATTATA DOMENICA SERA AL CAMPO DE LI GIOCHI, FEDERICA

SALUTA TUTTI I NOSTRI LETTORI E LI RINGRAZIA PER L’AFFETTO!

FOLIGNOJOURNAL- LA SPLENDIDA FOTO DI JOSE

settembre 15, 2008 alle 4:31 pm | Pubblicato su fotojournal di Mariolina Savino, quintana, REDAZIONEJOURNAL, SITI COLLEGATI, tutto foligno | Lascia un commento
Tag:

RITRATTO DI DAMA DI QUINTANA, INVIATO DAL NOSTRO GRANDE AMICO JOSE

PUBBLICATA SU

NATIONAL GEOGRAPHIC

FOLIGNOJOURNAL- Incontro “Nascere in Africa” con Francesco Panella

settembre 15, 2008 alle 3:45 pm | Pubblicato su REDAZIONEJOURNAL, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: ,

Presso la Sala della Corte

in piazza della Repubblica

FOLIGNO

E’ in programma martedì 16 settembre a Foligno (ore 17, sala della Corte in piazza della Repubblica) l’incontro “Nascere in Africa”, con la partecipazione del ginecologo Francesco Panella, organizzato dall’Associazione Casa dei Popoli con il patrocinio del Comune di Foligno. L’incontro affronta le condizioni e le prospettive della salute materno-infantile nei Paesi del Corno d’Africa tra medicina tradizionale e aiuti umanitari. Coordina l’incontro Blessing Ehigiator.
Il dott. Francesco Panella ha svolto per 35 anni la sua attività nell’ospedale di Foligno nel reparto di ostetricia e ginecologia di cui è stato primario dal 2000 al 2006. Da due anni è impegnato in progetti di formazione e di assistenza nell’ambito materno-infantile supportati da Associazioni non governative. Ha lavorato in Somalia con INTERSOS-Italia, in Eritrea con Mèdecins du Monde-France ed è in procinto di partire per lo Swaziland per organizzare un centro nascita con il MAIS (Movimento Autosviluppo Internazionale per la Solidarietà).

FolignoJournal- DIO PLUVIO LAVA LE STRADE, DIO MARTE SFILA!

settembre 14, 2008 alle 10:24 am | Pubblicato su eventi, fotojournal di Mariolina Savino, quintana, REDAZIONEJOURNAL, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: , , , ,

REDAZIONEJOURNAL

Federica Moro e Domenico Metelli-foto Esclusiva per i nostri lettori di Mariolina Savino

FEDERICA MORO, MERAVIGLIOSA MADRINA “VESTITA DI NUOVO” CON IL COSTUME REALIZZATO DALLA SARTORIA DI STEFANIA MENGHINI DI FOLIGNO, OSPITE PRESSO LA PETITE GALERIE CULTURE IN VIA PLINIO IL GIOVANE A SPOLETO

di Mariolina SAVINO

Siamo ormai abituati alle serate al cardiopalma della Quintana. Mesi di preparazione, rulli di tamburi, sarte, quintanari, rioni, taverne, priori e chi più ne ha più ne metta, giornalisti e fotografi compresi…Ma tutto dipende dal tempo, SE PIOVE, se non piove….o se smette di piovere.

Forse Domenico Metelli ha fatto un patto con Dio Pluvio…, certo è che ieri sera, dopo lo scroscio di pioggia violenta delle 20 e poco più, il cielo denso di nubi ha smesso di buttar giù acqua a catinelle, si è fermato il vento e il Corteo è andato ad incominciare, permettendo alle migliaia di persone assiepate dietro le transenne, di godersi lo spettacolo che ogni volta diventa unico nel suo genere.

Il Vescovo uscente ha avuto parole piene per quei ragazzi folignati che si dedicano anima e corpo all’evento più popolare che c’è, dopo le parole emozionate di Domenico Metelli che lo ha salutato come il primo Vescovo Quintanaro della storia. Ha fatto eco il Sindaco Marini che ha ringraziato l’attività svolta dal presule in tanti anni in Foligno, esaltando ancora una volta la figura dei giovani quintanari, anima di una manifestazione che per prima vede protagonisti proprio loro, il futuro della città.

La serata con temperatura mite e gradevole ha visto sfilare meravigliosi costumi usciti dalle mani esperte di diverse sartorie che da tempo immemore, vestono i numerosi personaggi con stoffe pregiate, perle e passamanerie di pregio.

Dopo il terzo passaggio del Corteo in piazza dlla Repubblica, fino a notte fonda, una marea umana ha continuato ad invadere il centro di Foligno, passeggiando tranquillamente lungo le vie con le vetrine illuminate del cuore commerciale della città.

Questa sera al Campo de li Giochi, tempo permettendo, in pista i dieci cavalieri e chi sarà, il più bravo dei bravi a gridar di VITTORIA?

Lo sapremo presto.

Tutti vogliono vincere ma a parte i tempi, saranno gli anelli a decretare il vincitore, significativi già nella sfida di giugno dove sono stati determinanti per il risultato portato al Cassero da Luca Innocenti.

Mi vien da dire forza Contrastanga…!, ma da sportiva quale sono auguro a tutti i Rioni il meritato successo o meglio “VINCA IL MIGLIORE!!!!”

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.