Fj-FREENEWS DALL’UMBRIA E NON SOLO!

agosto 31, 2009 alle 5:36 pm | Pubblicato su contribuisci anche tu, eventi, FIERA DEI SOPRASTANTI 2008, fotojournal di Mariolina Savino | Lascia un commento
Tag: , , ,

Trevi, 31/08/2009

Trevi: trasporto scolastico 2009-2010

I genitori degli alunni delle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado, che intendono fruire del servizio di trasporto per l’anno scolastico 2009-2010 devono presentare domanda al più presto compilando l’apposito modello, scaricabile dal sito http://www.comune.trevi.pg.it , che deve essere presentato presso lo Sportello del Cittadino. Per altre informazioni:
Dott.ssa Daniela Benedetti, tel. 0742 3321

Prov. Perugia, 31/08/2009

Caccia – Preapertura il 2 e il 6 settembre – Tutti i dati su appostamenti, specie cacciabili e ripopolamenti

30 pattuglie per la vigilanza – Guasticchi “Ruolo forte e attivo della Provincia su questo fronte”.

Saranno 28.569 i cacciatori che si muoveranno nella provincia di Perugia nei giorni della preapertura della caccia previsti per mercoledì 2 e domenica 6 settembre ’09. A questi si aggiungeranno inoltre 4.347 cacciatori (ulteriore ambito) e 2.348 (fuori regione). Lo ha annunciato in conferenza stampa nel Palazzo della Provincia stamane il Presidente Marco Vinicio Guasticchi in quale ha sottolineato che “la Provincia avrà un ruolo nuovo su questo fronte, non più di mediazione, ma forte e attivo, con un coordinamento sempre più stringente legato alla programmazione”. “Un approccio nuovo – ha detto Guasticchi – con un cambio di marcia. La Polizia Provinciale, che verso ottobre vanterà una nuova organizzazione, avrà il suo giusto ruolo nell’ambito del controllo venatorio e del controllo del territorio, accanto alle Guardie Volontarie”.

Foligno, 31/08/2009

Acquistato il centrocampista Sciaudone

Il Foligno Calcio annuncia di aver ingaggiato Daniele Sciaudone, centrocampista classe 1988, dal Taranto.
Sciaudone arriva a Foligno a titolo temporaneo con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Foligno, 31/08/2009

Pubblicata l’ottava edizione della guida storico-artistica della Valle Umbra

Il STA (Servizio Turistico Associato) ha presentato la nuova guida storico-artistica della Valle Umbra edita in 20 mila copie comprendenti tematiche riguardanti la storia, l’arte, la cultura e la tradizione dei Comuni di Foligno, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi e Valtopina. Si tratta di un volumetto di quaranta pagine che per ognuno dei nove Comuni mette in evidenza anche i luoghi da vedere e da conoscere per prestigio e rilevanza nel centro storico e nei dintorni. Di seguito vengono messi in evidenza attraverso una cartina e testi che ne descrivono le caratteristiche, le Comunità montane e i Parchi compresi all’interno della Valle Umbra: Comunità montana dei Monti Martani e del Serrano, Comunità Montana del Monte Subasio, il Parco del Monte Subasio e il Parco di Colfiorito.

Magione, 31/08/2009

Ancaelle: stanno scomparendo gli affreschi della chiesa più antica del Trasimeno

Appello del Comune di Magione alla proprietà: «Intervenire subito»

«È probabilmente la più antica chiesa del Trasimeno, uno scrigno contenente le più arcaiche testimonianze della civiltà nel nostro comprensorio. Le ripetute infiltrazioni d’acqua rischiano però di cancellarne i bellissimi affreschi: per questo chiediamo al Collegio Pio della Sapienza, proprietario dell’immobile, di intervenire con urgenza per salvare questi preziosi beni storico artistici». È con queste parole che Giacomo Chiodini, assessore alla cultura di Magione, lancia l’allarme sulla situazione di grave degrado in cui versa Santa Maria di Ancaelle nel borgo lacustre di Sant’Arcangelo. Una chiesa, di proprietà del Collegio Pio della Sapienza, dedicata alla Madonna menzionata per la prima volta nell’XI secolo e che recenti studi da parte dello studioso Gianfranco Cialini attestano essere addirittura un antico luogo di culto degli Etruschi.

Giano dell’Umbria, 31/08/2009

Domenica 30 agosto 2009 “Arte nei Castelli”

L’Umbria riserva sorprese a non finire . Le piccole città di cui è composta sono scrigni colmi di attrazioni storiche , artistiche , musicali e culturali . Giano Dell’Umbria , da questo punto di vista , è al top della classifica regionale . Durante tutto il mese di agosto ci sono stati mille motivi per venirla a visitare anche grazie all’evento “ Arte nei Castelli “ . Il pomeriggio di domenica 30 agosto , nello splendido cortile del castello di Morcicchia , si è esibito in concerto il “ Vibraharp Duo “. L’ensemble , composta da Maria Chiara Fiorucci ( arpa ) e Fabrizio D’Antoni ( vibrafono ) , nasce nel 2008 dall’incontro di due musicisti umbri con il desiderio di fondere strumenti particolari e di offrire al pubblico una proposta fresca , nuova e accattivante .

Perugia, 31/08/2009

Alla Rocca Paolina – La creatività e il sogno di Marcello Biagiotti

4 sezioni: pittura, scultura, grafica e ceramica con 130 opere in esposizione.

Una mostra che restituisce all’opera di Marcello Biagiotti il merito che gli spetta. Un artista perugino, dalla creatività onirica e surreale, che è rimasto tra le quinte del panorama umbro e che è più conosciuto e famoso nelle altre regioni e all’estero che non qui. “Ma oggi – come lui stesso ha annunciato nel corso della inaugurazione (sabato scorso) della sua personale, presso il CERP – Centro Espositivo della Rocca Paolina a Perugia – sono riuscito, grazie alla Provincia, ad esporre in casa mia, di cui ho sempre avuto molta nostalgia durante le mostre che ho allestito fuori”. L’evento artistico è infatti promosso e organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Perugia e curato dai critici Antonio Carlo Ponti e Paolo Nardon: pittura, scultura, grafica e ceramica sono le quattro sezioni di cui si compone. Nella varie sezioni sono presenti complessivamente 130 opere che vanno dal 1970 al 2009.

Umbria, 31/08/2009

Bollettino ufficiale regione Umbria n. 36: pubblicazione avvisi e bandi di concorso

Nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria n. 36 (parte terza) di domani, martedì 1 settembre, sono pubblicati i seguenti avvisi e bandi di concorso.
Comune di Orvieto:
– concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto di dirigente a tempo indeterminato per il settore Finanza cassa e bilancio.
Azienda ospedaliera Perugia:
– avviso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo determinato di dirigente medico di cardiologia (Area medica e delle specialità mediche) con particolari competenze nella diagnosi e nel trattamento dello scompenso cardiaco avanzato, delle sindromi coronariche acute e della diagnostica strumentale non invasiva.
Azienda ospedaliera “Santa Maria” Terni:
– graduatoria concorso pubblico a n.1 posto di dirigente medico disciplina di igiene, epidemiologia e sanità pubblica.

Bevagna, 31/08/2009

Bevagna: A.C.D. Estrazione a premi

La sera di domenica 30 agosto , all’interno del parco Filippo Silvestri , si è svolta l’estrazione della “ Lotteria Gialloblu “ organizzata dalla associazione calcio dilettantistico di Bevagna ( A.C.D. ) . Il titolare del biglietto numero 001421 ha vinto una Citroen C1 ( da ritirare presso la concessionaria Pascucci di Foligno ) ; il possessore del tagliando numero 006517 si è aggiudicato un tv color Samsung LCD ( da ritirare presso Telemania di Bevagna) ; al biglietto numero 002693 va una bicicletta uomo/donna ( da ritirare presso ACD Bevagna ) ; al tagliando numero 000068 corrisponde un cellulare Nokia ( da ritirare presso Telemania di Bevagna ) ; al biglietto numero 000555 un lettore DVX ( da ritirare presso Telemania di Bevagna ). 

Foligno, 31/08/2009

Torna il palio di San Rocco

Appuntamento domani, martedi’ 1 settembre, ore 22
In piazza san Domenico.

“…lo Palio che se corre cum li asini per honore et bonificatione de la cità…”: è ovviamente il Palio di San Rocco e questa è la dicitura con cui anche in questa occasione l’Ente Giostra della Quintana presenta il tradizionale appuntamento organizzato dal Rione Cassero per domani, lunedì 1° settembre, alle ore 22 in piazza San Domenico. Inserito a pieno titolo nel cartellone ufficiale degli eventi collaterali della Giostra della Quintana di Foligno, il “Palio di San Rocco” è una di quelle manifestazioni entrate nel cuore dei folignati. E facile dunque prevedere che ancora una volta, domani sera ci sarà il gran pienone di sempre per assistere alla sfida tra i rioni nella goliardica Corsa dei Somari. In premio ci sarà il palio dipinto da Stefano Brunelli da assegnare al termine della gara articolata in due manches e in una finale.

Foligno, 31/08/2009

Gareggiare dei convivi, al via la kermesse di alta gastronomia secentesca

Fiera dei soprastanti, il presidente Metelli: “ancora un successo strabiliante, tantissimi turisti”.

Il primo consuntivo riguarda la Fiera dei Soprastanti, l’evento di apertura della Giostra della Quintana settembrina che domenica scorsa per sette ore ha affollato il centro storico di Foligno. Ed è un bilancio estremamente soddisfatto quello che traccia il presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli: “Un altro successo strabiliante per questa manifestazione che rappresenta ormai un evento di punta nel cartellone annuale della Quintana. Da una parte il lavoro della Commissione Artistica, guidata dall’architetto Stefano Trabalza, per rendere sempre più coevo al suo periodo di riferimento, il Seicento, questo mercato che può considerarsi unico nel panorama italiano; dall’altro le migliaia di visitatori che nell’arco dell’orario di apertura hanno affollato gli splendidi scorci di centro storico scelti come location della Fiera.

Foligno, 31/08/2009

Valerio Conti spiana la salita di Cancellara

Sono stati 108 i partenti nella gara organizzata dal locale Circolo ricreativo e dall’Us Bovara. L’allievo della Guazzolini Coratti si impone a Sant’Eraclio nell’8° Memorial Giancarlo e Claudio Ceppi.

L’allievo Valerio Conti della Guazzolini-Coratti doma la salita di Cancellara e si aggiudica così l’8° “Memorial Giancarlo e Claudio Ceppi”, organizzato a Sant’Eraclio di Foligno dal locale Circolo ricreativo e dall’Us Bovara. Tutto accade nei tre chilometri finali dell’ascesa. Il primo ad attaccare le rampe di Cancellara è Simone Piccinni della Sezze Ortopedia Salati, rimasto da solo al comando al chilometro 63. Dietro di lui ci sono Mattia Lupini della Gubbio Ciclismo Mocaiana e poi altri dieci inseguitori: Alessandro Berlati della Pol. Fiumicinese Fait Adriatica, Abdyl Luzi e Amedeo Lorenzini della Recanati Marinelli Cantarini, Marco Frezza e Mauro Zangrilli dell’Anagni Cicli Nereggi, Gennaro Rennella dell’Imperiale Grumese, Michele Cardinali della Rinascita, Riccardo Luzi dell’Us Bovara, Luca Cagnoli dell’Uc Petrignano e Lorenzo Marinozzi de La Montagnola. Alle loro spalle viaggia il gruppo compatto, al cui interno c’è Conti.

Foligno, 31/08/2009

Consulenze, il sindaco Mismetti replica a Mantucci

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, definisce “un atto di sciacallaggio politico” l’interrogazione di Daniele Mantucci (Rinnovamento) a proposito di “una consulenza prevista dal Consiglio comunale”.
“Tutti sanno, anche Daniele Mantucci, che il sindaco può nominare , nel proprio staff, senza limiti di spesa, professionisti per l’intera durata della legislatura. Se avessi voluto nominare questo giovane, l’avrei potuto fare legittimamente”. Per Mismetti “è un modo di fare politica che non mi appartiene ed è stato sconfitto pesantemente dall’elettorato. Nonostante questi tentativi di gettare veleni, ribadisco che il mio impegno è rivolto, in un periodo di crisi e difficoltà, a lavorare perché ci sia un impegno comune per risolvere i problemi della città e contribuire allo sviluppo di Foligno”.

Foligno, 31/08/2009

Cristina Del Basso (grande fratello) alla cena propiziatoria del Rione la Mora

Accolta da super-star, una sorpresa di Metelli.

Una mora d’eccezione per la festa del rione La Mora. Cristina Del Basso, 22 anni, protagonista del reality “Grande Fratello” di Canale 5, edizione 2009, ha partecipato sabato sera alla Cena Propiziatoria del rione La Mora. Un “regalo” a sorpresa del presidente Domenico Metelli al priore Decio Barili (nella foto con la gentile ospite). Per la maggiorata di Como – corpo da pin up, ironia di un cartone animato e intelligenza di una donna moderna – accoglienza da superstar da parte dei contradaioli del Gelso.
Cristina Del Basso (Grande Fratello) è stata accolta al rione La Mora dal presidente dell’Ente Giostra della Quintana di Foligno, Domenico Metelli e dai magistrati Fernando Fucinese, Stefano Trabalza e Giovanni Bosi, oltre che dal priore Decio Barili. Alla Cena propiziatoria della contrada del Gelso hanno partecipato anche gli assessori Elia Sigismondi e Christian Napolitano.
Cristina si è subito distinta per la sua simpatia e non ha lesinato di mettersi in posa per gli scatti fotografici di tutti i suoi fans. In breve la notizia della presenza della gieffina ha fatto il giro della città e tanti sono accorsi per vederla. Sono arrivati persino da una festa di addio al celibato. Per il prossimo novello sposo una serata indimenticabile grazie alla classica foto-ricordo accanto a Cristina.

La carta d’identità di Cristina Del Basso:
Stato civile: nubile
Altezza: 173 cm
Peso: 57 kg
Occhi: castano scuro
Capelli: neri
Segni particolari: una sesta come misura di reggiseno
Segno zodiacale: toro

Italia, 30/08/2009

Riflessioni sulla scuola: dialetto e religione, le ultime sfide

Ass. LaperugiachevogliAmo

Nel 1975, dalle colonne del “Corriere della Sera”, Pasolini lanciava la sua ennesima provocazione: l’abolizione della scuola obbligatoria fin quando non fossero giunti tempi migliori. Se avessimo seguito quel consiglio probabilmente la nostra scuola sarebbe ancora chiusa.
I tempi che si preannunciano non sono dei migliori grazie alle entusiastiche proposte di riforma portate avanti dai “nostri” (ma non troppo) ministri. una tra le ultime idee è stata lanciata dal noto pedagogo Umberto Bossi che propone lo studio dei dialetti nelle scuole. Ciò che però appare chiaro da non pochi sondaggi è che una delle bestie nere degli studenti italiani è proprio la grammatica… probabilmente la cosa migliore da fare sarebbe POTENZIARE proprio quest’ultima materia invece di sommarla ad un non troppo utile studio della tradizione dialettale. È di pochi giorni fa la notizia che alcune università italiane hanno dato il via a dei corsi estivi di “alfabetizzazione” (come riportano con tono allarmistico molti giornali). «Bisogna ricostruire un minimo di conoscenze indispensabili alla frequenza delle lezioni.

Fj- PALIO DI SAN ROCCO…FESTA DI POPOLO QUINTANARO

agosto 31, 2009 alle 3:42 pm | Pubblicato su contribuisci anche tu, CURIOSITA', quintana, REDAZIONEJOURNAL, tutto foligno | Lascia un commento
FOLIGNO
lunedì 31 agosto 2009
…LO PALIO CHE SE CORRE CUM LI ASINI PER HONORE ET BONIFICATIONE DE LA CITÀ…
fonte: UFFICIO STAMPA QUINTANA

Appuntamento domani, martedi’ 1 settembre, ore 22
In piazza san Domenico.

“…lo Palio che se corre cum li asini per honore et bonificatione de la cità…”: è ovviamente il Palio di San Rocco e questa è la dicitura con cui anche in questa occasione l’Ente Giostra della Quintana presenta il tradizionale appuntamento organizzato dal Rione Cassero per domani, lunedì 1° settembre, alle ore 22 in piazza San Domenico. Inserito a pieno titolo nel cartellone ufficiale degli eventi collaterali della Giostra della Quintana di Foligno, il “Palio di San Rocco” è una di quelle manifestazioni entrate nel cuore dei folignati. E facile dunque prevedere che ancora una volta, domani sera ci sarà il gran pienone di sempre per assistere alla sfida tra i rioni nella goliardica Corsa dei Somari. In premio ci sarà il palio dipinto da Stefano Brunelli da assegnare al termine della gara articolata in due manches e in una finale.
In dettaglio ogni rione – che per l’occasione assumono una diversa denominazione – sarà rappresentato da tre popolani ed un somarello. Ad ogni manche prendono parte cinque rioni, dei quali i primi tre classificati accedono alla finale. A questa partecipano quindi sei rioni, dai quali al termine della curiosissima corsa esce il vincitore. “Siamo sempre molto soddisfatti per la riuscita del Palio di San Rocco – sottolinea il priore Giorgio Recchioni – siamo ben felici di creare un evento che diverte i quintanari di tutte le età, ma soprattutto i bambini. La gara poi è molto sentita tra i Rioni perché rappresenta la prima vera occasione di confronto in attesa della Giostra cavalleresca”.
E per la serata di mercoledì 2 settembre, vale a dire all’indomani del “Palio di San Rocco”, il chiostro dell’Auditorium San Domenico alle ore 21.15 farà da cornice allo spettacolo teatrale del regista Luciano Falcinelli “Platero e io”, tratto da “Platero y yo” di Juan Ramon Jimenez con Luca Tironzelli e Sandro Lazzeri alla chitarra; musiche di Eduardo Sainz de la Maza e disegni di Chiara Cardini. A proporre l’appuntamento è il rione Cassero del priore Giorgio Recchioni. L’ingresso sarà ad offerta e l’incasso verrà devoluto in favore del centro residenziale per anziani “Il Melograno”. “Platero – spiega il regista Luciano Falcinelli – è la semplicità, la purezza, la tranquillità, la pace fra l’uomo e la natura, quando l’uomo ritrova il rispetto e un po’ d’ordine e un acino di umanità”. Platero è un piccolo asino peloso e soave, tenero e affettuoso, col dorso argentato.
Luca Tironzelli è un giovane musicista perugino che dal 2004 ha intrapreso l’attività teatrale, inizialmente proprio sotto la guida di Falcinelli, quale naturale estensione dei propri interessi artistici. Dal 2007, insieme all’attore e regista Luca Sargenti, ha dato vita alla Compagnia Scaramante con la quale svolge un’intensa attività nel corso dell’anno.
Sandro Lazzeri, sardo di nascita, svolge una dinamica attività concertistica e nel 2002 ha fondato il gruppo Alvarez Guitar Quartet, con cui ha in attivo una lunga serie di concerti e registrazioni discografiche. Nel 2005 ha fondato il gruppo Cante Jondo per valorizzare e diffondere il repertorio spagnolo di Gabriel Garcia-Lorca. E’ docente di chitarra presso la Scuola media ad indirizzo musicale “Chocchi-Aosta” di Todi.

Chiara Cardini, perugina, collabora con vari studi di animazione realizzando molteplici e importanti serie tv e film d’animazione tra cui “La Gabbianella e il gatto”; realizza inoltre originali fumetti tra cui “Startrader” per la casa editrice La Scuola del Fumetto, “Chokemon” in collaborazione con l’Associazione Umbria Fumetto e il più recente “Grifolley”. Dal 200 lavoro come affermata illustratrice e fumettista in Blumy, azienda del Gruppo T&RB, una delle più importanti realtà del centro Italia.

torna indietro

Ristorante San Lorenzo Spoleto

Fj- news Estate con Noi! L ebrevi da Mariolina Savino

agosto 12, 2009 alle 2:50 pm | Pubblicato su aziende foligno, CURIOSITA', fotojournal di Mariolina Savino, SITI COLLEGATI, società, tipici, tutto foligno | Lascia un commento
Foligno, 12/08/2009

Pubblicato avviso per nomina Difensore Civico, le candidature entro il 10 settembre

E’ stato pubblicato dal Comune di Foligno l’avviso per la nomina del difensore civico. Le proposte di candidature vanno presentate all’ufficio relazioni con il pubblico o all’ufficio protocollo (entrambi in piazza della Repubblica) entro il prossimo 10 settembre.
Nell’avviso, firmato dal sindaco, Nando Mismetti, si comunica che i singoli cittadini, i consiglieri comunali, le associazioni dei cittadini, i gruppi di volontariato e gli altri organismi di partecipazione, che, a qualsiasi titolo, operano nel territorio del Comune di Foligno, possono proporre candidature per la nomina a Difensore Civico.

Trevi, 12/08/2009

Successo di “PD sotto le stelle”

Un autentico successo! Così il circolo del partito Democratico di Trevi commenta l’ottima riuscita di “PD sotto le stelle”, serata del 10 agosto organizzata all’interno di Pd in festa al bocciodromo di Borgo Trevi. L’iniziativa,ha commentato soddisfatta la coordinatrice Tiziana Alleori,è stata pensata per dare un contributo concreto alla popolazione abruzzese, una cena di solidarietà cui hanno risposto circa 150 persone: è stata una importante occasione per stare insieme e per dare anche ai giovani uno spazio dedicato: tanti infatti i ragazzi che hanno poi assistito al concerto de Iseiottavi.

Umbria, 12/08/2009

Trasporto pubblico urbano ed extraurbano – “Ottimizzare i servizi per renderli più efficienti”

Feligioni apre ai privati

Affrontare tutte le problematiche del trasporto pubblico urbano ed extraurbano congiuntamente ed ottimizzare i servizi cercando di verificare se esiste un margine di risparmio. Questi sono stati i punti salienti dell’incontro tra l’assessore provinciale alla Mobilità e Trasporti, Stefano Feligioni, e Cna, Confartigianato, Confindustria, Confcooperative per discutere del trasporto pubblico locale e del “contributo che i privati hanno dato e stanno dando a questo importante servizio”.

Umbria, 12/08/2009

Agricoltura: bando g.r. per la promozione dei prodotti di qualita’

Il Bollettino Ufficiale della Regione Umbria ha pubblicato la determinazione dirigenziale che, sulla base delle delibere approvate dalla Giunta regionale, indice il bando 6789 per il “Sostegno alle associazioni dei produttori per attività di informazione e promozione riguardo ai prodotti che rientrano nei sistemi di qualità alimentare”. Il bando che, nell’ambito del programma regionale di sviluppo rurale (Psr) utilizza fondi comunitari della Misura 1.3.3., è rivolto ad organizzazioni di produttori agricoli di qualsiasi natura giuridica (nella misura minima di almeno 5 componenti) che producono prodotti di qualità. Sono escluse le organizzazioni professionali.

Giano dell’Umbria, 12/08/2009

Arte nei Castelli – venerdì 14 agosto 2009

Venerdì 14 agosto , alle ore 18 , nel Salone seicentesco della Abbazia di San Felice , nell’ambito della manifestazione “ Arte nei Castelli “ , si terrà il concerto della Orchestra da Camera “ G.Tartini “ di Latina . L’orchestra d’archi , fondata nel 1994 dal maestro italo-venezuelano Antonio Cipriani , ha più volte partecipato a manifestazioni musicali di notevole importanza come il Festival Internazionale lirico-sinfonico “ Newtonfest “ di Latina e il prestigioso festival latino-americano di Boavista .

Foligno, 12/08/2009

La sede del Centro Sociale di Sassovivo, festeggia la 13° edizione di “Aspettando Ferragosto” in via Sassovivo a Foligno

Dedicata a chi in questi giorni si trova a casa (in particolare gli anziani soli), nei giorni che precedono Ferragosto, in via Sassovivo è possibile trascorrere serate in compagnia al fresco con la tradizionale Gara di Briscola a coppie fra i Centri Sociali della Città che quest’anno si contendono il 6° trofeo “Ina Casa – Flaminio”.

La sera del 14 agosto, serata da ballo all’aperto e fresche sorprese per gli ospiti; verranno consegnati gli Attesti di Longevità agli anziani.

Montefalco, 12/08/2009

Agosto Montefalchese – 13/14 agosto 2009

Giovedì 13 agosto , alle ore 21.30 , in piazza del Comune , i quartieri , nell’ambito dell’Agosto Montefalchese , presentano “ I quattro redattori dei Vangeli “ , una rappresentazione artistica e storica di grande suggestione . nella splendida cornice del centro storico di Montefalco i quartieri di San Fortunato , San Bartolomeo , Sant’Agostino e San Francesco proporranno al pubblico le figure di San Matteo ( “ … quando sarà il momento , la luce degli angeli spezzerà il buio e proromperà nel suo splendore e renderà incantevole il mondo per coloro che sapranno osservare “ ) , San Marco ( “ Tutto vidi dagli occhi di colui che custodisce le chiavi “ ) , San Luca ( “ … niente è più forte della debolezza dell’Amore e delle mani tremanti di un Padre che scruta e attende l’orizzonte del ritorno …” ) e San Giovanni ( “ L’aquila guarda senza timore il sole bene in faccia e tu puoi guardare la luce eterna , se il tuo cuore è puro “ ).

Spello, 11/08/2009

Rito delle esequie del maestro Norberto Proietti Bocchini

Omelia del Vescovo Sigismondi

La morte, “comune eredità di tutti gli uomini”, anche quando non giunge improvvisa si configura sempre come un ladro che compie il furto dell’opera d’arte più preziosa, quella della vita. Dinanzi al mistero della morte il silenzio s’impone, e tuttavia la fede in Cristo crocifisso e risorto ci autorizza a romperlo con il canto dell’Alleluia. La morte di una persona cara, sebbene abbia la forza di velare la gioia pasquale, non ha il potere di oscurare la luce del Risorto, poiché il Signore “ha imposto alla morte un limite invalicabile”. La Risurrezione di Cristo, “Agnello immolato”, ha reso “straniera” la morte, che non sa e non può rispondere all’inquietante interrogativo che Paolo le rivolge: “Dov’è, o morte la tua vittoria? Dov’è, o morte il tuo pungiglione?” (1Cor 15,55). Difatti, Cristo Signore “ha vinto la morte, ha ingoiato la morte, ha annientato la morte, ha annullato la morte, ha spezzato i vincoli della morte, ha eliminato la morte per sempre”.

Foligno, 11/08/2009

Da Foligno a S.Anna di Stazzema per ricordare il 65° anniversario dell’eccidio della famiglia Tucci

Rappresentanza del Comune presente al Sacrario di Colle Cava.

Una rappresentanza del Comune di Foligno, composta dall’assessore Rita Zampolini, dalla vice comandante dei Vigili Urbani, Piera Ottaviani e dal ten. Giampiero Bianchini, si recherà domani mattina, con il Gonfalone della città, a S. Anna di Stazzema, in provincia di Lucca, per commemorare le 560 vittime civili, fra le quali c’erano i componenti della famiglia Tucci, di origine folignate, uccisi dai nazisti.
L’eccidio fu compiuto nel paesino montano di S.Anna di Stazzema da un reparto delle SS, il 12 agosto 1944, proprio 65 anni fa, e costò la vita a 560 persone, tra residenti e sfollati.

Bettona, 11/08/2009

Bettona – “Per la prima volta il numero dei capi allevabili è fissato di 30 mila”

Bazzoffia (Pdl) a Bastioli “Nessuna nostalgia del centro-sinistra”.

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota del Consigliere Provinciale Pdl Valerio Bazzoffia.
“Relativamente alle recenti problematiche inerenti il presunto disastro ambientale nel Comune di Bettona, esprimo apprezzamento per le affermazioni dell’amico Consigliere Bastioli che in una recente nota afferma che è il momento che la ‘politica prenda le decisioni senza entrare nel merito delle indagini giudiziarie’”. Nella stessa nota il consigliere dichiara di ‘esprimere forte rammarico per le divisioni con cui la coalizione di centro-sinistra si è presentata alle ultime elezioni comunali di Bettona; con un maggior senso di responsabilità, saremmo noi, oggi, a determinare le scelte ambientali di quel territorio’.

Foligno, 11/08/2009

A Forcatura riaperta al culto la chiesa di S.Lorenzo, dopo il sisma del 1997

Il vescovo di Foligno, mons. Sigismondi, ha battezzato due bimbi, di nome Lorenzo
Il sindaco Mismetti: “Un altro importante momento verso la normalità”.

A Forcatura, una delle frazioni dell’altipiano plestino più colpite dal sisma del 26 settembre 1997, è stata riaperta al culto, ieri pomeriggio, la chiesa di S. Lorenzo, che era stata duramente danneggiata e resa inagibile dal terremoto.
La riapertura al culto della chiesa di S. Lorenzo (l’inaugurazione vera e propria ci sarà nei prossimi giorni), è avvenuta in concomitanza del 10 agosto, universalmente nota come la festività di S. Lorenzo.
Ma a Forcatura c’è stata anche un’altra concomitanza.

Umbria, 11/08/2009

Centri storici: da Giunta Regionale Umbria risorse per rivitalizzazione e promozione

Verrà destinata ai Comuni per attuare politiche di rivitalizzazione dei centri storici la maggior parte delle risorse, per un ammontare di 180mila euro, che la Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore Silvano Rometti, ha deliberato di ripartire per il 2009 ai sensi della legge regionale n.12 “Norme per i centri storici”. In particolare, i finanziamenti regionali serviranno soprattutto a sostenere “progetti e azioni integrate individuate come trainanti per più centri urbani connessi tra loro”. “La rivitalizzazione, riqualificazione e valorizzazione dei centri storici – sottolinea l’assessore Rometti – con la creazione delle condizioni ambientali, economiche e sociali per la permanenza o il reinserimento dei residenti, degli operatori economici e per lo sviluppo del turismo rappresenta una delle priorità nelle politiche di settore della Regione Umbria, sostenuta con la legge regionale approvata lo scorso anno e con il cofinanziamento dei ‘Puc2’, i Programmi integrati di sviluppo urbano”.

Fj- Nocera Umbra: Borgo San Martino vince il Palio del ventennale

agosto 11, 2009 alle 2:13 pm | Pubblicato su REDAZIONEJOURNAL, SITI COLLEGATI | Lascia un commento
Tag: , , ,

Nocera Umbra

 

Anche quest’anno spetta a Borgo San Martino entrare nell’albo d’oro. Ma Porta Santa Croce si aggiudica il Premio Speciale 2009.

Dopo la vittoria del premio speciale da parte di Porta Santa Croce assegnato, con circa 5 punti di distacco dai gialloblu, per il valore dei cortei storici, della cucina d’epoca e delle rappresentazioni teatrali, è Borgo San Martino il vincitore dell’edizione del Ventennale del Palio dei Quartieri.

Domenica pomeriggio la gara equestre del Roccio – che ha visto protagonisti Giuseppe Biagioni per i gialloblu e per il quartiere avversario Eleonora Gammaitoni, prima donna fantino nella storia del Palio – dopo il ricorso alla giuria e la verifica delle contestazioni con il rallenty delle immagini video, si è conclusa con 11 punti per Santa Croce e 13 punti per San Martino.

E dopo la sofferta vittoria al Campo dei Giochi, gli atleti di San Martino Grande hanno dato grande prova di velocità e di resistenza nella staffetta e nella gara della portantina, chiudendo le emozionanti gare della Dama Infedele con un punteggio complessivo di 39 punti contro i 23 di Santa Croce. A determinare la vittoria, penalizzata dal fatale tradimento di qualche “dama”, è stata anche la scelta strategica di mettere in campo, per i tratti decisivi delle due gare, le punte di diamante della squadra atletica.

La serata si è conclusa a mezzanotte in piazza Caprera con la consegna del Palio 2009 (l’opera firmata dall’artista nocerina Paola Giordano) da parte del presidente Alessandro Giovannini al Quartiere vincitore coronati dai fuochi d’artificio che hanno illuminato a festa il cielo di Nocera Umbra.

Il sindaco Donatello Tinti e il presidente dell’Ente Palio Alessandro Giovannini hanno sottolineato che è la città intera ad aver vinto l’edizione speciale del Ventennale, grazie all’impegno di tutti i contradaioli e al nutrito pubblico di nocerini, di visitatori e di turisti che ha affollato le strade e le piazze di Nocera fino alle premiazioni della mezzanotte, onorando tutti gli atleti che hanno partecipato all’Olimpiade nocerina.

Fj- Estatejournal, info eventi area vasta a cura di Mariolina Savino

agosto 10, 2009 alle 11:32 am | Pubblicato su CURIOSITA', eventi, fotojournal di Mariolina Savino, REDAZIONEJOURNAL, SITI COLLEGATI, società, tipici, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: , , , , ,
FOLIGNO
lunedì 10 agosto 2009
SPOLETOCLICKESTATE- MIX NEWS VASTA AREA
fonte: Redazione NETWORK UmbriaClick, SPOLETOCLICK

Gualdo Cattaneo, 10/08/2009
Gualdo Cattaneo: Festa Paesana – 11/12 agosto

Prosegue con grande successo la 20° edizione della “Festa Paesana“ . Il borgo sta offrendo il meglio di sé con balli , canti , momenti conviviali e rivisitazioni storiche . Pomonte ha una tradizione legata al taglio dei boschi , alla legna ed al carbone . La vita e la cultura di questo luogo sono profondamente legati all’ambiente naturale . Il bosco , la macchia mediterranea , il corbezzolo , l’erica , il viburno e l’acqua risorgiva conferiscono al paesaggio una bellezza unica . Le serate danzanti inserite nel cartellone sono tutte all’insegna della buona musica . Martedì 11 agosto , alle ore 21 , suonerà l’orchestra “ Matteo Tassi “. Mercoledì 12 agosto salirà sul palco “ Luca Michelsanti “ . Contestualmente si terrà la prime edizione del concorso letterario organizzato dalla locale sezione della Pro Loco . Chi volesse avere maggiori informazioni può comporre due numeri telefonici : 339/3715120 e 338/7724997 . La festa è famosa per la prelibatezza delle proposte enogastronomiche . La cucina offre bruschette , gnocchi al sugo d’oca , pappardelle al cinghiale , agnello a scottadito , oca arrosto con patate , coratella e lumache alla pomontina , torta al testo , tortucce , patatine fritte e cocomero .

Foligno, 10/08/2009
“La famija difettosa” alla festa di Tenne

Entra nel vivo la Festa di Tenne e cala i suoi assi nella manica. Quello che è infatti ormai diventato uno degli appuntamenti classici di chi ad agosto resta in città, propone oltre alle frequentatissime serate danzanti anche altri eventi di grande richiamo. Chi non conosce infatti la Dolce Serata, in programma martedì 11, in cui alle danze si uniranno tavolate di dolci da degustare gratuitamente, preparate dagli abitanti della ridente località? Ma soprattutto grande attesa c’è per martedì 12 quando salirà sul palco allestito nell’aia dove la festa si svolge fino al 15 agosto, la compagnia di teatro dialettale “la Piazzetta” che proprio in seno all’Associazione Tenne Insieme si è formata nel 2005. Da un inizio per gioco, nato proprio in funzione della festa, oggi la compagnia, che predilige il teatro brillante, si trova a girare l’Umbria in piccole tournée estive di gran successo. Ma martedì, inizio alle ore 21, “La Piazzetta” gioca in casa, promettendo divertimento a grandi e piccini (ingresso gratuito). “La famija difettosa”, questo il titolo della commedia, è un’esilarante pièce messa in scena con la regia di Luigi Donati (anche attore) e la partecipazione di Sandro Ferri, Maria Grazia Galardini, Brunella Milanesi, Mario Petrecchia, Fernanda Pilotti, Mina Romagnoli, Stefano Tiburzi, tutti del luogo, così come del luogo è il tecnico luci-audio, Ivano Zampognini. La trama? Un amore contrastato per colpa di un lui, che il padre di lei non vorrebbe perché balbuziente… Poi di difetti, un po’ sparsi tra i vari personaggi, ne usciranno diversi, per un finale a … sorpresa! Serata quindi da non perdere. Come d’altronde tutte le altre, in un ambiente piacevole – siamo in campagna alle porte della città – dove degustare piadine, frittelle, gelati proprio sotto al campanile della piccola pieve della Madonna Assunta a cui la festa è dedicata da circa trent’anni e che sarà celebrata venerdì 14 alle 21 con funzione religiosa e processione. Seguirà poi alle 22 lo spettacolo del Gruppo folkloristico spoletino. Si chiude ancora ballando sabato 15. Per chi volesse invece seguire “La Piazzetta”, sarà il 14 a San Bartolomeo, il 27 a Gualdo Cattaneo, il 29 a Borroni, il 3 settembre a Valtopina, con commedie diverse, ovviamente tutte da ridere.

M.Pia Fanciulli

Montefalco, 10/08/2009
Agosto Montefalchese  eventi dell’11/12 agosto

L’Agosto Montefalchese entra nel vivo . Martedì 11 agosto , alle re 21.30 , in piazza del Comune , si terrà il concerto del “ Gruppo Livido “ . L’ensemble nasce nel 2007 da una idea vincente di Alessandro Di Cicco Pucci ( voce ) e Fabrizio Scarponi ( batteria ) . Subito è ben chiara la strada da voler intraprendere fatta di sonorità rock melodiche con testi in italiano . Con l’ingresso di Alessandro Pocciati ( chitarra ) il complesso fa un ulteriore passo in avanti . Nell’aprile del 2008 la giovane formazione umbra ha la sua prima esperienza partecipando ad
“ Assioverock “ , un concorso regionale nel quale , grazie alle loro doti , si piazzano al primo posto . Per i Livido fare musica e scrivere canzoni è un modo per raccontarsi , provare e trasmettere emozioni lasciando nel cuore di ognuno un livido , un segno che la vita lascia nel cuore e nel corpo degli esseri umani . L’ingresso allo spettacolo è libero . Mercoledì 12 agosto , alle ore 21.30 , in piazza del Comune, “Giochi di bandiere e ritmi di tamburi “ . Figure oramai emblematiche di ciascun quartiere gli sbandieratori e i tamburini di Montefalco scendono in campo per la conquista del “ Falco d’Oro “ . Lo spettacolo è sfavillante , un rutilare di bandiere , colori , ritmi : un indimenticabile ritorno al passato in una atmosfera magica nella splendida cornice della piazza rinascimentale . Le tribune sono a pagamento .

Foligno, 10/08/2009
Scambio col Gubbio Palanca – Gallozzi

Il Foligno Calcio comunica la cessione a titolo definitivo del portiere Nicola Palanca al Gubbio.
Sempre dal Gubbio in arrivo il centrocampista Marco Gallozzi classe 1988 che ha firmato un contratto annuale con opzione del secondo anno da parte del Foligno.

Foligno, 10/08/2009
Ugo Nespolo e’ il maestro del palio per la rivincita della Giostra della Quintana di Foligno

A diciotto anni di distanza, il grande artista italiano Ugo Nespolo torna a firmare il Palio della Giostra della Quintana di Foligno. E’ lui, infatti, l’autore del prezioso drappo – una vera e propria opera d’arte – che verrà consegnata al vincitore della Rivincita cavalleresca di domenica 13 settembre, culmine degli appuntamenti rievocativi della manifestazione che affonda le proprie radici nel Seicento. “E’ un ritorno graditissimo quello di Nespolo – sottolinea il presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli – perché è un maestro autentico e il suo nome nel mondo dell’arte è un punto di riferimento internazionale. Con questo Palio che attendiamo con ansia di vedere, si arricchisce ulteriormente la galleria artistica della Quintana che già annovera altri nomi importantissimi, che la rendono ancor più preziosa e museo di se stessa”. Come sempre, l’individuazione dell’autore del Palio è avvenuta da parte della Commissione composta, oltre che dal presidente Metelli – anche dal vice presidente Marco Mariani e dal presidente della Commissione artistica Stefano Trabalza, grazie alla preziosa collaborazione del dottor Cesare Pippi e della professoressa Anna Maria Rodante, vice presidente del Comitato scientifico della Quintana.

Trevi, 10/08/2009
PD in Festa

Dopo l’apertura della seconda edizione di Pd in festa, con l’on. Walter Verini e l’assessore provinciale Carlo Antonini, in corso presso gli spazi del bocciodromo comunale di Borgo Trevi fino al 15 agosto,è stata l’iniziativa con il sindaco Giuliano Nalli e gli amministratori comunali,l’occasione per fare il punto sul governo della città. A tre anni dal mandato elettorale a illustrare la situazione sulla realtà locale c’erano gran parte della giunta col vice sindaco Paolo Pallucchi, gli assessori Valentino Brizi, Marco Broccatelli,Stefania Moccoli,il capogruppo Irene Dominici e il consigliere Angelo Ciardelli. Dopo l’introduzione del vice coordinatore Pd Trevi Massimo Lezi, il sindaco Nalli ha tracciato un bilancio su quanto fatto finora e su ciò che rimane da fare lanciando un chiaro messaggio sulle condizioni difficili nelle quali gli enti locali si trovano ad amministrare con pesanti tagli delle risorse da parte di “un governo nazionale che finge di non vedere le faticose condizioni in cui versano imprese e famiglie e pensa che basti l’ottimismo a sconfiggere una crisi che anche sul nostro terriorio si fà sentire”. Diverse le sollecitazioni venute dal pubblico presente che ha espresso l’esigenza di una maggiore attenzione alle realtà frazionali e il potenziamento della comunicazione in merito alle tante iniziative che l’amministrazione sta mettendo in campo dal settore delle grandi opere, alla ricostruzione del centro storico, dalle politiche sociali a quelle turistico- culturali, al filone ambiente ed energie rinnovabili, al fine di garantire sviluppo del territorio e coesione sociale.

Foligno, 10/08/2009
Quintana: Prove, gli esiti del primo esame al “campo de li giochi”

Volti nuovi in pista, qualche assenza e qualche esperimento per la prima sessione di prove libere tenutasi questo pomeriggio al “Campo de li Giochi” in vista della Quintana della Rivincita in calendario per domenica 13 settembre. E che i rioni le provino tutte per presentarsi più competitivi che mai, lo dimostrano alcune novità che di fatto confermano le indiscrezioni degli ultimi giorni. Il rione Giotti, ad esempio, oltre a Giorgio Angeli che ha indossato la casacca celeste per la prima volta nella Sfida di giugno, ha fatto scendere in pista anche Luca Veneri, cavaliere d’esperienza, vincitore della Quintana di Ascoli giostrata a luglio, aretino doc 35 anni.

Foligno, 10/08/2009
Il Comune di Foligno ricorda la tragedia di Marcinelle (Belgio)

Il sindaco Mismetti: “Onore agli italiani che si sono sacrificati per la dignità del lavoro”.

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha inteso ricordare oggi il 53° anniversario della tragedia di Marcinelle (Belgio), che l’8 agosto 1956 fece registrare la più grande sciagura mineraria d‘Europa, nella quale persero la vita 262 persone di dodici diverse nazionalità, in gran parte italiane (136 vittime).
“Il dramma vissuto dai lavoratori italiani emigrati in Belgio e dalle loro famiglie l’8 agosto del 1956 a Marcinelle – ha dichiarato il sindaco di Foligno – resta scolpito in maniera indelebile nella coscienza di ogni cittadino”.
“Quella tragedia fu talmente grande – ha sottolineato Mismetti – che l’8 agosto simboleggia per lo Stato Italiano “la Giornata del sacrificio del lavoro nel mondo”, per non dimenticare mai quanti sacrificarono la propria vita per dare un senso alla propria dignità umana”.
Come Amministrazione comunale di Foligno, città che vide negli anni ’50 un esodo in Belgio di circa 600 famiglie nel distretto minerario vallone de La Louvière, abbiamo un motivo in più per tenere vivo il ricordo di chi dovette affrontare l’emigrazione e il duro lavoro nelle miniere di carbone”.
“Siamo gemellati da molti anni con la città de La Louvière – ha concluso il sindaco di Foligno- e, quando ci rechiamo in Belgio, andiamo spesso a rendere omaggio a caduti di Marcinelle, mettendo fiori al monumento realizzato davanti pozzi della miniera di carbon fossile del Bois du Cazier, dove avvenne la tragedia”.

Prov. Perugia, 10/08/2009
Le occasioni di lavoro della settimana negli enti pubblici e nelle aziende private

Sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono ricevere presso i Centri per l’impiego, gli Sportelli del lavoro e gli Sportelli del Cittadino della Provincia di Perugia. Centri per l’impiego: sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono ricevere presso i Centri per l’impiego, gli Sportelli del lavoro e gli Sportelli del Cittadino della Provincia di Perugia. Centri per l’impiego: Perugia – Via Palermo 106 – Tel. 075/3681973 – Fax 075/3681703 – Foligno – Via Umberto I n.65 – Tel. 0742/340655 – Fax 0742/342897 – Città di Castello – Via Pierucci – Tel. 075/8553302 – Fax 075/8521600. Sportelli del Cittadino: Perugia – P.zza Italia 11 – n. verde 800013474 – fax 075/3681365; Foligno – Piazza Matteotti 26 – n. verde 800334433 – fax 0742/342079; Spoleto – V. dei Filosofi 89 – n. verde 800234705 – fax 0743/230238; Città di Castello – C. Cavour 5 – n. verde 800869102 – fax 075/8550745; Bastia Umbra – P.zza Moncada (ex CNA) – tel 075/8012740 – fax 075/8005086; Umbertide – P.zza Caduti del Lavoro – tel. 075/941831; Cascia – P.zza Garibaldi 26 – tel. e fax 0743/751069; Spello – Via Garibaldi, 19 – tel. 0742/300050 – fax 0742/300070; Trevi – Via Marconi, 1/a – tel. 0742/3321 – sportello@comune.trevi.pg.it.
Centri per l’Impiego – Città di Castello – Comune di Gubbio – per 2 posti di netturbino (per 15 gg.). Gli interessati dovranno presentarsi presso la sede dell’ufficio sita in via F. Pierucci 13 mercoledì 12 agosto dalle 8.30 alle 12.00.
Concorsi pubblici – In Umbria Università degli studi di Perugia selezione pubblica per 2 unità area amministrativa per esigenze del Polo scientifico di Terni (14/8); USL 3 Umbria Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.2 posti di dirigente medico disciplina cardiologia – area medica e delle specialità mediche (17/8); Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 3 posti di dirigente medico disciplina pediatrica (17/8); Comune di Avigliano Umbro Concorso pubblico per esami di n. posto a tempo pieno di istruttore direttivo – area finanziaria cat. D1 (17/8); Concorso pubblico per esami per la copertura di n.1 posto a tempo indeterminato di autista scuolabus – conduttore macchine operatrici cat. B3 (17/8); USL 1 Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.2 posti di dirigente medico – disciplina neuro psichiatria infantile (20/8); Università degli studi di Perugia selezione pubblica per 1 unità area tecnico scientifica e elaborazione dati per il Centro di ateneo per i musei scientifici (31/8); Azienda ospedaliera S. Maria di Terni per 2 posti di dirigente medico disciplina radiologia (3/9). In Italia – ARSAL (Agenzia per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio) Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.6 posti a tempo pieno e indeterminato di cat.D1 pos. ec. D1 di vari profili (27/8); per la copertura di n. 10 posti a tempo pieno ed indeterminato di cat. C pos. ec. C1 (27/8); di vari profili; per la copertura di n.6 posti a tempo pieno e indeterminato di cat. B3 pos. ec. B3 (27/8).
Corsi di formazione professionale e master – Provincia di Perugia corsi per inoccupati o disoccupati per addetto alle vendite, addetto marketing e commerciale, ufficio import-export, aiuto cuoco, amministratore di rete, analista programmatore, barman, esperto gestione aziendale di servizi alla persona, esperto in contrattualistica e negoziazione di impresa, esperto revisione e certificazione bilancio, grafico editoriale, impiantista elettrico, maglierista, mediatore culturale per l’assistenza agli immigrati, promotor risorse turistiche, tecnico amministrazione del personale, tecnico amministrazione e organizzazione aziendale, tecnico gestione energetica e ambientale, tecnico industria meccanica, tecnico informatico, tecnico meccatronica e robotica, tecnico restauro lapideo; Centro territoriale permanente Città di Castello Corsi di lingua italiana gratuiti per cittadini stranieri; corsi di licenza media gratuiti per tutti; Provincia di Perugia avviso di voucher formativi individuali per occupati 2008-2009.
Concorsi artistici e letterari – Ciro Coppola Premio internazionale di poesia Ciro Coppola (14/8); Apm Parole in corsa (16/8); Biblioteca di Cergnago Concorso di poesia Kairnac (5/9); Città di Rufina Premio di poesia Gian Carlo Montagni (7/9); San Giorgio a Cremano – concorso nazionale di poesia (15/10); Edizioni Romano – Premio letterario Romano editore; Concorso – Erode e la psicopatia dell’allenamento (31/10); Kimerik Edizioni – Concorso granelli di parole 2009 (31/10); ANMIL 1° concorso musicale (15/11); Associazione S.A.S. On line film festival (15/11).
Borse di studio – Regione Umbria avviso assegnazione di assegni di ricerca “Studio sulle opportunità di mercato per lo sviluppo aziendale”, “Studio sull’utilizzabilità di nuove fibre animali”, “Innovazione aziendale attraverso la formazione”, “Organizzazione e marketing per la filiera cerealicola”.
Notizie più dettagliate possono essere acquisite presso il Servizio Offerta Formativa della Provincia di Perugia, oppure consultate sul portale dell’Ente (www.provincia.perugia.it al link Lavoro) costantemente aggiornato con l’inserimento di centinaia di avvisi e annunci.
Spello, 10/08/2009
“I colori dell’Umbria” nelle tele di Alfredo Sereni

Fino al 30 agosto a Villa Fidelia per ammirare il paesaggio umbro visto dal pittore.

32 dipinti che raffigurano il paesaggio umbro, spaziando da panoramiche di borghi caratteristici di vita quotidiana a vedute naturalistiche: tutte caratterizzate da un gioco di luci ed ombre, tale da renderli particolarmente gradevoli e solari. E’ proprio per questo che l’artista Alfredo Sereni ha voluto titolare la sua personale di pittura “I colori dell’Umbria”, inaugurata nel pomeriggio di venerdì a Villa Fidelia di Spello. L’evento artistico è stato promosso dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Spello e dal Consorzio Abn Network Sociale e resterà allestito fino al 30 agosto. Alla cerimonia di apertura della mostra erano presenti, tra gli altri, l’assessore alle Politiche Culturali della Provincia di Perugia Donatella Porzi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Spello, Liana Tili e il maestro Franco Venanti.

Prov. Perugia, 10/08/2009
Scuola – Approvati progetti per oltre un milione di euro

Mignini “Lavoriamo per offrire sedi sempre più sicure ed efficienti agli operatori scolastici e agli studenti”.

La Giunta Provinciale di Perugia ha approvato i progetti preliminari e definitivi per una serie di lavoro nel settore dell’edilizia scolastica per un valore complessivo di circa un milione e 100 mila euro. Gli interventi riguardano l’adeguamento alla normativa di prevenzione e la sostituzione degli infissi presso l’Itis, la riduzione della vulnerabilità degli elementi non strutturali presso il liceo Classico “Plinio il Giovane” e la bonifica di alcune parti della palestra dell’Itcg “Salviani” di Città di Castello, l’ampliamento degli spazi, l’impermeabilizzazione e la straordinaria manutenzione degli Itc “Capitini” e Vittorio Emanuele II” e del Magistrale di Perugia, il rifacimento della copertura della palestra scolastica di Castiglion del Lago, il completamento degli impianti di illuminazione, di emergenza e di sicurezza del liceo scientifico di Marsciano, la sistemazione edilizia dell’Itas di Santa Anatolia di Narco e di Todi, IL completamento dell’installazione dei dispositivi antisismici all’Itc “Battaglia” di Norcia, L’adeguamento degli impianti dell’Istituto D’Arte di Spoleto, e la sostituzione degli infissi presso l’Itis “Orfini” di Foligno. “ Si tratta – ha affermato l’assessore provinciale all’edilizia scolastica Piero Mignini – di una serie di interventi che riguardano il consolidamento della sicurezza in alcune scuole. Sono lavori funzionali alla riapertura dell’anno scolastico e che, in alcuni casi, servono a risolvere anche i problemi derivanti dai mutamenti nei flussi di iscrizione alle medie superiori. Il tutto cercando di utilizzare al meglio il patrimonio esistente con l’obbiettivo di fornire sedi sempre più adeguate allo svolgimento dell’attività didattica e cioè al fondamentale lavoro di insegnanti, personale scolastico e studenti”.

Trevi, 10/08/2009
Staffetta della solidarietà

Il più giovane ha 16 anni e si chiama Cristiano Ariani, il più anziano 73 ed è un nonno davvero in gamba e si chiama Giuseppe Mancini: partecipano insieme ad altri 50 atleti alla “Staffetta della Solidarietà e dell’Amicizia Pagliare- Lourdes” che ha fatto tappa a Trevi per lo scambio del testimone. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Podistico Avis Spinetoli, il cui Presidente Ubaldo Sabbatini si è detto molto soddisfatto per l’adesione all’iniziativa di tutte le città toccate. La Staffetta prevede 8 tappe e copre un percorso di 1600 chilometri che partendo da Pagliare, Ascoli Piceno, arriva a Lourdes: ad accogliere gli atleti, per la tappa trevana, c’era il Presidente Avis Trevi, Pietro Coricelli, e come rappresentante dell’amministrazione comunale, il vicesindaco Paolo Pallucchi che ha affermato come “ per la nostra città è un onore accogliere gli atleti che partecipano alla Staffetta promotori della solidarietà e dell’amicizia: una manifestazione, questa, che ha un alto valore sociale e che ha lo scopo di riaffermare i veri valori della vita”.

Umbria
Apertura al pubblico di 12 mostre sul territorio

MèA Il nostro mondo è adesso. Musei storici d’arte umbra e contemporaneità. Dodici proposte di dialogo.

Dopo l’affollata conferenza stampa per la presentazione ufficiale, svoltasi lunedì 3 agosto presso Palazzo della Penna a Perugia e alla presenza dell’Assessore alla Cultura della Regione Umbria Silvano Rometti , sabato 8 agosto seguirà l’apertura al pubblico delle 12 esposizioni che compongono IL NOSTRO MONDO è ADESSO. Si tratta di una mostra collettiva di arte contemporanea caratterizzata dalla presenza di dodici artisti umbri in altrettante sedi. Un progetto ambizioso, promosso e finanziato dalla Regione Umbria, che nasce con lo scopo di valorizzare le innumerevoli risorse del territorio rimarcando l’inestimabile importanza della cooperazione regionale. Il progetto sposa il patrimonio storico-artistico conservato nei dodici musei aderenti al circuito “Terre & Musei” con il linguaggio della contemporaneità. In questa occasione, alcuni dei comuni aderenti hanno prodotto iniziative particolari per vivacizzare la giornata di apertura.

Foligno
Il sindaco di Foligno ospite alla sagra di Annifo e alla festa di Colle S. Lorenzo

Donata da Mismetti a Meloni (nella foto) una stampa dei volontari del 1848 partiti da Colle S.Lorenzo.

L’agosto folignate è ricco di manifestazioni, soprattutto nelle zone collinari e montane del territorio.
I prodotti tipici dell’altipiano plestino (lenticchia e patata), unitamente al folklore e alla gastronomia caratterizzano in questi giorni le rassegne di Annifo, di San Bartolomeo e di Colfiorito. Di largo richiamo è anche la tradizionale festa di S.Lorenzo a Colle S.Lorenzo.
Ricchi i programmi delle varie manifestazioni, con rassegne di musica di vario genere, teatro, cabaret, giochi, attrazioni e passeggiate ecologica, fino alle specialità della cucina tradizionale umbra.
Ne sa qualcosa anche il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, che proprio ieri, invitato dagli organizzatori, nel tardo pomeriggio ha fatto visita agli stand della sagra della lenticchia di Annfo e in serata alla tradizionale festa di Colle S. Lorenzo.

Foligno
Intervento di Daniele Mantucci su Lavori di viabilità a Sant’Eraclio

Daniele Mantucci – leader del centrodestra folignate – esprime la massima solidarietà ai residenti di Sant’Eraclio, e sostiene in pieno la protesta dei cittadini contrari ai lavori in corso di realizzazione in Largo Garibaldi.
Un progetto – sostiene Mantucci a nome dei gruppi consiliari Cambiare Foligno, Popolo della Libertà e Rinnovamento – che andrà a snaturare irrimediabilmente l’aspetto urbanistico, veicolare e sociale della più importante frazione del Comune di Foligno.

Una protesta che non è un atto di “lesa maestà” nei confronti dell’amministrazione comunale – sottolinea Mantucci – ma la difesa di un patrimonio, e di interessi, della comunità intera.
Non è certamente nostra intenzione strumentalizzare politicamente la vicenda, anche e soprattutto per rispetto dei residenti, ma possiamo affermare senza dubbio, che doveva essere partecipata meglio e soprattutto doveva tenere conto sin da subito delle indicazioni di chi in quel paese vive e lavora tutti i giorni.
Partecipare un progetto significa recepire le proposte e le indicazioni del cittadino, per una fattiva e concreta collaborazione con la gente e per la gente – spiaga il leader del centrodestra – altrimenti si può parlare piuttosto di imposizioni da parte del Palazzo, con il cittadino che diventa “suddito” del potere.

Nocera Umbra: Il Palio dei Quartieri si avvia verso il gran finale

Sabato sera la consegna del Premio Speciale 2009 dell’autrice nocerina Anna Berardi(nella foto). Domenica le attese gare sportive che decretano il vincitore del Palio.

Il Palio dei Quartieri si avvia verso il gran finale e cresce l’attesa a Nocera Umbra per il verdetto della giuria che, sabato 8 agosto, proclamerà il vincitore dell’ambito Premio Speciale 2009. Intanto i due quartieri, Borgo San Martino e Porta Santa Croce, si preparano alle gare sportive della domenica, che invece decreteranno il vincitore assoluto del Palio numero 20.

Il Premio Speciale 2009 sarà consegnato sabato sera a mezzanotte in piazza Caprera al Quartiere che nel corteo storico, nelle attività rievocative del suo periodo, negli allestimenti e nelle animazioni dei rispettivi spazi e nella preparazione della cena d’epoca, sarà risultato più meritevole secondo il giudizio insindacabile di una giuria speciale composta da un presidente, due storici, un tecnico di costume, uno scenografo regista e tre esperti in enogastronomia.

Istituito nel 1994 per premiare l’ammirevole opera di ricerca storica portata avanti dai contradaioli, il Premio Speciale numero 20 porta la firma dell’artista nocerina Anna Berardi, già autrice con Paola Giordano del Palio numero 1 nel 1989.

torna indietro

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.