FJ- LE NOTIZIE UTILI, CURIOSITA’, INFO

febbraio 6, 2010 alle 2:02 pm | Pubblicato su Uncategorized | Lascia un commento
Tag: , , , , ,
Italia
sabato 6 febbraio 2010
APERTURA NUOVI ESERCIZI TURISTICI RICETTIVI: APPROVATA LA NORMA PER LA SEMPLIFICAZIONE
SBUROCRAOTIZZAZIONE

Nell’ambito del decreto legislativo di attuazione della cosiddetta “direttiva servizi”, approvato il 17 dicembre dal Consiglio dei Ministri in sede di esame preliminare, su proposta del Ministro …

Italia
sabato 6 febbraio 2010
COLLEZIONISTA- PROFILO D’ARTISTA: ALIGI SASSU
D’origine sarda, Aligi Sassu nasce a Milano
Umbria
sabato 6 febbraio 2010
POLITICA FORMATO MIGNON, RIFLESSIONI DI GIOVANNI PICUTI

L’Umbria è il rifugio perfetto per chi ha viaggiato molto, con le gambe e con la mente, come Franco Guarino, che la considera un ponte sospeso tra il suo passato da

Preci
sabato 6 febbraio 2010
PROGRAMMA IL TUO FINE SETTIMANA IN VALNERINA!

Tutti i fine settimana con gli Asini ed i Muli vengono programmate passeggiate di qualche ora e Trekking di 1 o …

Magione
sabato 6 febbraio 2010
TROFEO SOTTOZERO- SFIDA I RIGORI DELLA STAGIONE INVERNALE

“SOTTOZERO”

Scatta a Magione la prima corsa in pista dell’anno

Spoleto
sabato 6 febbraio 2010
INFORMA LAVORO- LE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI A SERVIZIO DEI GIOVANI
Occasioni di lavoro della settimana negli enti pubblici e nelle aziende private.

Sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono

Spoleto
venerdì 5 febbraio 2010
GUARDIA DI FINANZA DI SPOLETO SCOPRE REDDITI OCCULTATI PER 9 MILIONI DI EURO

Redditi occultati per complessivi 9 mln di euro e violazioni riguardanti l’Iva per quasi 2 mln scaturiti da 44 verifiche sostanziali e 167 controlli. Questi

Terni
venerdì 5 febbraio 2010
CIOCCOLENTINO FRA DESIDERIO ED EMOZIONE!

Non solo amore, ma anche tutto ciò che all’amore rimanda: passione, desiderio, emozione, piacere, dolcezza. Sono questi gli ingredienti su cui puntano gli organizzatori di Cioccolentino per l’edizione 2010 della kermesse ternana, in programma …

Annunci

FOLIGNOJOURNAL- IL BEL GEORGE, ULTIMO RETAGGIO DEL MASCHIO LATINO A RISCHIO DI ESTINZIONE

gennaio 28, 2010 alle 7:53 pm | Pubblicato su CURIOSITA', GIORNALINO DELLE PICCOLE UMBRIE, quintana, REDAZIONEJOURNAL, società | Lascia un commento
Tag: , , , , , , , , ,
EDITORIALE M. SAVINO
FOLIGNO
giovedì 28 gennaio 2010
MASCHIO LATINO CON ORMONE LATITANTE O INGUARIBILE SCIUPAFEMMINE?
fonte: DIRETTORE MARIOLINA SAVINO

Tene ‘e capille ricce ricce,
ll’uocchie ‘e brigante e ‘o sole ‘nfaccia,
ogne figliola s’appiccia si ‘o vede ‘e passa’…

PUNTO! 🙂

Questa mitica canzone di Carosone, sembra scritta per lui, GEORGE LEONARD, PRINCIPE DELLA SEDUZIONE (?), anche se lui nega con fare naturale, una evidenza, che seppur scompigliando cuori italiani e stranieri, in fondo gli fa onore.

Ormai i salotti televisivi sono pazzi di lui, e l’occhio del grande fratello ha colto ancora una volta nel segno, provocando reazioni di vario genere, nel pubblico variegato che ormai da un decennio, segue con passione le vicende dei giovani protagonisti.

Quello che fa riflettere, non è la bugia cronica del giovanotto bello e aitante, ma le tante signore e signorine che sembrano tutte sedotte e abbandonate.

Carmela, donna del sud, bella e solare, dal canto suo fa come Penelope aspettanto di riabbracciare il suo Ulisse, chiusa nel chiostro televisivo, mantenendo una dignità di signora di altri tempi, mentre fuori imperversa la bufera.

Ma in fondo, chi di noi donne nella vita, non ha conosciuto o non si è innammorata, sempre del più bugiardo degli uomini?
E noi eravamo fortunate nel poterci massacrare il cuore sui vetri degli amori impossibili, ma guardiamo al presente: quei maschi latini, impenitenti, quei personaggi mitici interpretati da Gassman o De Sica e ancor meglio da Marcello Mastroianni o Alberto Sordi, dove sono finiti?

Il mito dell’italiano core, canto, promesse, sesso e mandolino negli anni ha ceduto il passo, ha lasciato che le paure della crescita esponenziale delle donne prendesse il sopravvento, ha fatto sì che o’ bell uaglion, diventasse sempre più timido e solitario del “Uappo” sempre in cerca di avventure e cuori da infrangere.

Onore al merito dunque al bel George, che gioca finemente le sue carte, creando lavoro intorno a lui e per se stesso.

Il Folignate, scaltro e paravento, sa di piacere e come il calciatore vive della sua capacità di andare in goal, George gioca sulla seduzione, ammette, nega ma a casa porta risultati in soldoni!

Il fenomeno Leonard, più che oggetto di critiche sciocche e a volte superficiali, dovrebbe far riflettere sulla nostra società così confusa e piena di tante voci, così tante che è difficile fermarsi per riflettere e andare oltre lo specchio.

Lui non è l’uomo da sposare o con cui metter su famiglia, è la sua natura capricciosa, vanesia e brillante che non può dare garanzie.

Lo dico da donna matura e da madre, questo non vuol dire che non è  l’uomo che fa sognare, che incatena le donzelle alla speranza, dimenticando facilmente quanto promesso…perchè a furia di far promesse… la memoria qualche volta …inganna!

Adesso ha il cuore incatenato il bel George dalla femminea siciliana Carmela, e forse per un pò si sentirà appagato, felice, sazio, ma quanto tempo riuscirà a stare lontano da quel mondo femminile che tanto lo attira e lo coinvolge?

Non voglio entrare nel merito della coppia e del figlio (argomento troppo serioso da trattare in questo contesto da gossip), questo è un pezzo di colore, che da giorni mi gira in testa e che volevo scrivere, quindi va preso per quel che è, serio e faceto nel mare del pettegolezzo da evento televisivo.

Di sicuro Il Principe, come si è modestamente autonominato, ha il suo momento di gloria e speriamo di poterlo vedere sfilare nel Corteo Quintanaro di Giugno, in onore della sua città e dell’Umbria, e non lesineremo certo foto e commenti, per tanti mostri sbattuti in prima pagina almeno lui….O’ Sarracin ci fa sorridere e dimenticare per un momento i brutti pensieri!

‘O sarracino

Renato Carosone

Nisa – Carosone

Tene ‘e capille ricce ricce,
ll’uocchie ‘e brigante e ‘o sole ‘nfaccia,
ogne figliola s’appiccia si ‘o vede ‘e passa’…
‘Na sigaretta ‘mmocca,
‘na mano dint’ ‘a sacca
e se ne va smargiasso pe’ tutta a città…
(rit) O sarracino, o sarracino,
bello guaglione!
O sarracino, o sarracino,
tutte ‘e femmene fa suspira’…
E’ bello ‘e faccia
è bello ‘e core,
sape fa ‘ammore!
E’ malandrino,
è tentatore,
si ‘o guardate ve fa ‘nnammurà.
E na bionda s’avvelena,
e na bruna se ne more…
è veleno o calamita?
chisto ‘e femmene che ll’ fa?…
O sarracino, o sarracino,
bello guaglione!
E’ bello ‘e faccia,
è bello ‘e core,
tutte ‘e femmene fa ‘nnammura’!

(finale)
Ma ‘na rossa, ll’ata sera,
cu nu vaso e cu na scusa,
t’ha arrubbato anema e core…
sarracino, non si cchiù tu!
O sarracino, o sarracino,
bello guaglione!
o sarracino, o sarracino,
tutte ‘e femmene fa ‘nnammura’.
Sarracino, sarracino…


Ristorante San Lorenzo Spoleto

Fj- Estatejournal, info eventi area vasta a cura di Mariolina Savino

agosto 10, 2009 alle 11:32 am | Pubblicato su CURIOSITA', eventi, fotojournal di Mariolina Savino, REDAZIONEJOURNAL, SITI COLLEGATI, società, tipici, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: , , , , ,
FOLIGNO
lunedì 10 agosto 2009
SPOLETOCLICKESTATE- MIX NEWS VASTA AREA
fonte: Redazione NETWORK UmbriaClick, SPOLETOCLICK

Gualdo Cattaneo, 10/08/2009
Gualdo Cattaneo: Festa Paesana – 11/12 agosto

Prosegue con grande successo la 20° edizione della “Festa Paesana“ . Il borgo sta offrendo il meglio di sé con balli , canti , momenti conviviali e rivisitazioni storiche . Pomonte ha una tradizione legata al taglio dei boschi , alla legna ed al carbone . La vita e la cultura di questo luogo sono profondamente legati all’ambiente naturale . Il bosco , la macchia mediterranea , il corbezzolo , l’erica , il viburno e l’acqua risorgiva conferiscono al paesaggio una bellezza unica . Le serate danzanti inserite nel cartellone sono tutte all’insegna della buona musica . Martedì 11 agosto , alle ore 21 , suonerà l’orchestra “ Matteo Tassi “. Mercoledì 12 agosto salirà sul palco “ Luca Michelsanti “ . Contestualmente si terrà la prime edizione del concorso letterario organizzato dalla locale sezione della Pro Loco . Chi volesse avere maggiori informazioni può comporre due numeri telefonici : 339/3715120 e 338/7724997 . La festa è famosa per la prelibatezza delle proposte enogastronomiche . La cucina offre bruschette , gnocchi al sugo d’oca , pappardelle al cinghiale , agnello a scottadito , oca arrosto con patate , coratella e lumache alla pomontina , torta al testo , tortucce , patatine fritte e cocomero .

Foligno, 10/08/2009
“La famija difettosa” alla festa di Tenne

Entra nel vivo la Festa di Tenne e cala i suoi assi nella manica. Quello che è infatti ormai diventato uno degli appuntamenti classici di chi ad agosto resta in città, propone oltre alle frequentatissime serate danzanti anche altri eventi di grande richiamo. Chi non conosce infatti la Dolce Serata, in programma martedì 11, in cui alle danze si uniranno tavolate di dolci da degustare gratuitamente, preparate dagli abitanti della ridente località? Ma soprattutto grande attesa c’è per martedì 12 quando salirà sul palco allestito nell’aia dove la festa si svolge fino al 15 agosto, la compagnia di teatro dialettale “la Piazzetta” che proprio in seno all’Associazione Tenne Insieme si è formata nel 2005. Da un inizio per gioco, nato proprio in funzione della festa, oggi la compagnia, che predilige il teatro brillante, si trova a girare l’Umbria in piccole tournée estive di gran successo. Ma martedì, inizio alle ore 21, “La Piazzetta” gioca in casa, promettendo divertimento a grandi e piccini (ingresso gratuito). “La famija difettosa”, questo il titolo della commedia, è un’esilarante pièce messa in scena con la regia di Luigi Donati (anche attore) e la partecipazione di Sandro Ferri, Maria Grazia Galardini, Brunella Milanesi, Mario Petrecchia, Fernanda Pilotti, Mina Romagnoli, Stefano Tiburzi, tutti del luogo, così come del luogo è il tecnico luci-audio, Ivano Zampognini. La trama? Un amore contrastato per colpa di un lui, che il padre di lei non vorrebbe perché balbuziente… Poi di difetti, un po’ sparsi tra i vari personaggi, ne usciranno diversi, per un finale a … sorpresa! Serata quindi da non perdere. Come d’altronde tutte le altre, in un ambiente piacevole – siamo in campagna alle porte della città – dove degustare piadine, frittelle, gelati proprio sotto al campanile della piccola pieve della Madonna Assunta a cui la festa è dedicata da circa trent’anni e che sarà celebrata venerdì 14 alle 21 con funzione religiosa e processione. Seguirà poi alle 22 lo spettacolo del Gruppo folkloristico spoletino. Si chiude ancora ballando sabato 15. Per chi volesse invece seguire “La Piazzetta”, sarà il 14 a San Bartolomeo, il 27 a Gualdo Cattaneo, il 29 a Borroni, il 3 settembre a Valtopina, con commedie diverse, ovviamente tutte da ridere.

M.Pia Fanciulli

Montefalco, 10/08/2009
Agosto Montefalchese  eventi dell’11/12 agosto

L’Agosto Montefalchese entra nel vivo . Martedì 11 agosto , alle re 21.30 , in piazza del Comune , si terrà il concerto del “ Gruppo Livido “ . L’ensemble nasce nel 2007 da una idea vincente di Alessandro Di Cicco Pucci ( voce ) e Fabrizio Scarponi ( batteria ) . Subito è ben chiara la strada da voler intraprendere fatta di sonorità rock melodiche con testi in italiano . Con l’ingresso di Alessandro Pocciati ( chitarra ) il complesso fa un ulteriore passo in avanti . Nell’aprile del 2008 la giovane formazione umbra ha la sua prima esperienza partecipando ad
“ Assioverock “ , un concorso regionale nel quale , grazie alle loro doti , si piazzano al primo posto . Per i Livido fare musica e scrivere canzoni è un modo per raccontarsi , provare e trasmettere emozioni lasciando nel cuore di ognuno un livido , un segno che la vita lascia nel cuore e nel corpo degli esseri umani . L’ingresso allo spettacolo è libero . Mercoledì 12 agosto , alle ore 21.30 , in piazza del Comune, “Giochi di bandiere e ritmi di tamburi “ . Figure oramai emblematiche di ciascun quartiere gli sbandieratori e i tamburini di Montefalco scendono in campo per la conquista del “ Falco d’Oro “ . Lo spettacolo è sfavillante , un rutilare di bandiere , colori , ritmi : un indimenticabile ritorno al passato in una atmosfera magica nella splendida cornice della piazza rinascimentale . Le tribune sono a pagamento .

Foligno, 10/08/2009
Scambio col Gubbio Palanca – Gallozzi

Il Foligno Calcio comunica la cessione a titolo definitivo del portiere Nicola Palanca al Gubbio.
Sempre dal Gubbio in arrivo il centrocampista Marco Gallozzi classe 1988 che ha firmato un contratto annuale con opzione del secondo anno da parte del Foligno.

Foligno, 10/08/2009
Ugo Nespolo e’ il maestro del palio per la rivincita della Giostra della Quintana di Foligno

A diciotto anni di distanza, il grande artista italiano Ugo Nespolo torna a firmare il Palio della Giostra della Quintana di Foligno. E’ lui, infatti, l’autore del prezioso drappo – una vera e propria opera d’arte – che verrà consegnata al vincitore della Rivincita cavalleresca di domenica 13 settembre, culmine degli appuntamenti rievocativi della manifestazione che affonda le proprie radici nel Seicento. “E’ un ritorno graditissimo quello di Nespolo – sottolinea il presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli – perché è un maestro autentico e il suo nome nel mondo dell’arte è un punto di riferimento internazionale. Con questo Palio che attendiamo con ansia di vedere, si arricchisce ulteriormente la galleria artistica della Quintana che già annovera altri nomi importantissimi, che la rendono ancor più preziosa e museo di se stessa”. Come sempre, l’individuazione dell’autore del Palio è avvenuta da parte della Commissione composta, oltre che dal presidente Metelli – anche dal vice presidente Marco Mariani e dal presidente della Commissione artistica Stefano Trabalza, grazie alla preziosa collaborazione del dottor Cesare Pippi e della professoressa Anna Maria Rodante, vice presidente del Comitato scientifico della Quintana.

Trevi, 10/08/2009
PD in Festa

Dopo l’apertura della seconda edizione di Pd in festa, con l’on. Walter Verini e l’assessore provinciale Carlo Antonini, in corso presso gli spazi del bocciodromo comunale di Borgo Trevi fino al 15 agosto,è stata l’iniziativa con il sindaco Giuliano Nalli e gli amministratori comunali,l’occasione per fare il punto sul governo della città. A tre anni dal mandato elettorale a illustrare la situazione sulla realtà locale c’erano gran parte della giunta col vice sindaco Paolo Pallucchi, gli assessori Valentino Brizi, Marco Broccatelli,Stefania Moccoli,il capogruppo Irene Dominici e il consigliere Angelo Ciardelli. Dopo l’introduzione del vice coordinatore Pd Trevi Massimo Lezi, il sindaco Nalli ha tracciato un bilancio su quanto fatto finora e su ciò che rimane da fare lanciando un chiaro messaggio sulle condizioni difficili nelle quali gli enti locali si trovano ad amministrare con pesanti tagli delle risorse da parte di “un governo nazionale che finge di non vedere le faticose condizioni in cui versano imprese e famiglie e pensa che basti l’ottimismo a sconfiggere una crisi che anche sul nostro terriorio si fà sentire”. Diverse le sollecitazioni venute dal pubblico presente che ha espresso l’esigenza di una maggiore attenzione alle realtà frazionali e il potenziamento della comunicazione in merito alle tante iniziative che l’amministrazione sta mettendo in campo dal settore delle grandi opere, alla ricostruzione del centro storico, dalle politiche sociali a quelle turistico- culturali, al filone ambiente ed energie rinnovabili, al fine di garantire sviluppo del territorio e coesione sociale.

Foligno, 10/08/2009
Quintana: Prove, gli esiti del primo esame al “campo de li giochi”

Volti nuovi in pista, qualche assenza e qualche esperimento per la prima sessione di prove libere tenutasi questo pomeriggio al “Campo de li Giochi” in vista della Quintana della Rivincita in calendario per domenica 13 settembre. E che i rioni le provino tutte per presentarsi più competitivi che mai, lo dimostrano alcune novità che di fatto confermano le indiscrezioni degli ultimi giorni. Il rione Giotti, ad esempio, oltre a Giorgio Angeli che ha indossato la casacca celeste per la prima volta nella Sfida di giugno, ha fatto scendere in pista anche Luca Veneri, cavaliere d’esperienza, vincitore della Quintana di Ascoli giostrata a luglio, aretino doc 35 anni.

Foligno, 10/08/2009
Il Comune di Foligno ricorda la tragedia di Marcinelle (Belgio)

Il sindaco Mismetti: “Onore agli italiani che si sono sacrificati per la dignità del lavoro”.

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha inteso ricordare oggi il 53° anniversario della tragedia di Marcinelle (Belgio), che l’8 agosto 1956 fece registrare la più grande sciagura mineraria d‘Europa, nella quale persero la vita 262 persone di dodici diverse nazionalità, in gran parte italiane (136 vittime).
“Il dramma vissuto dai lavoratori italiani emigrati in Belgio e dalle loro famiglie l’8 agosto del 1956 a Marcinelle – ha dichiarato il sindaco di Foligno – resta scolpito in maniera indelebile nella coscienza di ogni cittadino”.
“Quella tragedia fu talmente grande – ha sottolineato Mismetti – che l’8 agosto simboleggia per lo Stato Italiano “la Giornata del sacrificio del lavoro nel mondo”, per non dimenticare mai quanti sacrificarono la propria vita per dare un senso alla propria dignità umana”.
Come Amministrazione comunale di Foligno, città che vide negli anni ’50 un esodo in Belgio di circa 600 famiglie nel distretto minerario vallone de La Louvière, abbiamo un motivo in più per tenere vivo il ricordo di chi dovette affrontare l’emigrazione e il duro lavoro nelle miniere di carbone”.
“Siamo gemellati da molti anni con la città de La Louvière – ha concluso il sindaco di Foligno- e, quando ci rechiamo in Belgio, andiamo spesso a rendere omaggio a caduti di Marcinelle, mettendo fiori al monumento realizzato davanti pozzi della miniera di carbon fossile del Bois du Cazier, dove avvenne la tragedia”.

Prov. Perugia, 10/08/2009
Le occasioni di lavoro della settimana negli enti pubblici e nelle aziende private

Sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono ricevere presso i Centri per l’impiego, gli Sportelli del lavoro e gli Sportelli del Cittadino della Provincia di Perugia. Centri per l’impiego: sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono ricevere presso i Centri per l’impiego, gli Sportelli del lavoro e gli Sportelli del Cittadino della Provincia di Perugia. Centri per l’impiego: Perugia – Via Palermo 106 – Tel. 075/3681973 – Fax 075/3681703 – Foligno – Via Umberto I n.65 – Tel. 0742/340655 – Fax 0742/342897 – Città di Castello – Via Pierucci – Tel. 075/8553302 – Fax 075/8521600. Sportelli del Cittadino: Perugia – P.zza Italia 11 – n. verde 800013474 – fax 075/3681365; Foligno – Piazza Matteotti 26 – n. verde 800334433 – fax 0742/342079; Spoleto – V. dei Filosofi 89 – n. verde 800234705 – fax 0743/230238; Città di Castello – C. Cavour 5 – n. verde 800869102 – fax 075/8550745; Bastia Umbra – P.zza Moncada (ex CNA) – tel 075/8012740 – fax 075/8005086; Umbertide – P.zza Caduti del Lavoro – tel. 075/941831; Cascia – P.zza Garibaldi 26 – tel. e fax 0743/751069; Spello – Via Garibaldi, 19 – tel. 0742/300050 – fax 0742/300070; Trevi – Via Marconi, 1/a – tel. 0742/3321 – sportello@comune.trevi.pg.it.
Centri per l’Impiego – Città di Castello – Comune di Gubbio – per 2 posti di netturbino (per 15 gg.). Gli interessati dovranno presentarsi presso la sede dell’ufficio sita in via F. Pierucci 13 mercoledì 12 agosto dalle 8.30 alle 12.00.
Concorsi pubblici – In Umbria Università degli studi di Perugia selezione pubblica per 2 unità area amministrativa per esigenze del Polo scientifico di Terni (14/8); USL 3 Umbria Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.2 posti di dirigente medico disciplina cardiologia – area medica e delle specialità mediche (17/8); Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 3 posti di dirigente medico disciplina pediatrica (17/8); Comune di Avigliano Umbro Concorso pubblico per esami di n. posto a tempo pieno di istruttore direttivo – area finanziaria cat. D1 (17/8); Concorso pubblico per esami per la copertura di n.1 posto a tempo indeterminato di autista scuolabus – conduttore macchine operatrici cat. B3 (17/8); USL 1 Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.2 posti di dirigente medico – disciplina neuro psichiatria infantile (20/8); Università degli studi di Perugia selezione pubblica per 1 unità area tecnico scientifica e elaborazione dati per il Centro di ateneo per i musei scientifici (31/8); Azienda ospedaliera S. Maria di Terni per 2 posti di dirigente medico disciplina radiologia (3/9). In Italia – ARSAL (Agenzia per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio) Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n.6 posti a tempo pieno e indeterminato di cat.D1 pos. ec. D1 di vari profili (27/8); per la copertura di n. 10 posti a tempo pieno ed indeterminato di cat. C pos. ec. C1 (27/8); di vari profili; per la copertura di n.6 posti a tempo pieno e indeterminato di cat. B3 pos. ec. B3 (27/8).
Corsi di formazione professionale e master – Provincia di Perugia corsi per inoccupati o disoccupati per addetto alle vendite, addetto marketing e commerciale, ufficio import-export, aiuto cuoco, amministratore di rete, analista programmatore, barman, esperto gestione aziendale di servizi alla persona, esperto in contrattualistica e negoziazione di impresa, esperto revisione e certificazione bilancio, grafico editoriale, impiantista elettrico, maglierista, mediatore culturale per l’assistenza agli immigrati, promotor risorse turistiche, tecnico amministrazione del personale, tecnico amministrazione e organizzazione aziendale, tecnico gestione energetica e ambientale, tecnico industria meccanica, tecnico informatico, tecnico meccatronica e robotica, tecnico restauro lapideo; Centro territoriale permanente Città di Castello Corsi di lingua italiana gratuiti per cittadini stranieri; corsi di licenza media gratuiti per tutti; Provincia di Perugia avviso di voucher formativi individuali per occupati 2008-2009.
Concorsi artistici e letterari – Ciro Coppola Premio internazionale di poesia Ciro Coppola (14/8); Apm Parole in corsa (16/8); Biblioteca di Cergnago Concorso di poesia Kairnac (5/9); Città di Rufina Premio di poesia Gian Carlo Montagni (7/9); San Giorgio a Cremano – concorso nazionale di poesia (15/10); Edizioni Romano – Premio letterario Romano editore; Concorso – Erode e la psicopatia dell’allenamento (31/10); Kimerik Edizioni – Concorso granelli di parole 2009 (31/10); ANMIL 1° concorso musicale (15/11); Associazione S.A.S. On line film festival (15/11).
Borse di studio – Regione Umbria avviso assegnazione di assegni di ricerca “Studio sulle opportunità di mercato per lo sviluppo aziendale”, “Studio sull’utilizzabilità di nuove fibre animali”, “Innovazione aziendale attraverso la formazione”, “Organizzazione e marketing per la filiera cerealicola”.
Notizie più dettagliate possono essere acquisite presso il Servizio Offerta Formativa della Provincia di Perugia, oppure consultate sul portale dell’Ente (www.provincia.perugia.it al link Lavoro) costantemente aggiornato con l’inserimento di centinaia di avvisi e annunci.
Spello, 10/08/2009
“I colori dell’Umbria” nelle tele di Alfredo Sereni

Fino al 30 agosto a Villa Fidelia per ammirare il paesaggio umbro visto dal pittore.

32 dipinti che raffigurano il paesaggio umbro, spaziando da panoramiche di borghi caratteristici di vita quotidiana a vedute naturalistiche: tutte caratterizzate da un gioco di luci ed ombre, tale da renderli particolarmente gradevoli e solari. E’ proprio per questo che l’artista Alfredo Sereni ha voluto titolare la sua personale di pittura “I colori dell’Umbria”, inaugurata nel pomeriggio di venerdì a Villa Fidelia di Spello. L’evento artistico è stato promosso dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Spello e dal Consorzio Abn Network Sociale e resterà allestito fino al 30 agosto. Alla cerimonia di apertura della mostra erano presenti, tra gli altri, l’assessore alle Politiche Culturali della Provincia di Perugia Donatella Porzi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Spello, Liana Tili e il maestro Franco Venanti.

Prov. Perugia, 10/08/2009
Scuola – Approvati progetti per oltre un milione di euro

Mignini “Lavoriamo per offrire sedi sempre più sicure ed efficienti agli operatori scolastici e agli studenti”.

La Giunta Provinciale di Perugia ha approvato i progetti preliminari e definitivi per una serie di lavoro nel settore dell’edilizia scolastica per un valore complessivo di circa un milione e 100 mila euro. Gli interventi riguardano l’adeguamento alla normativa di prevenzione e la sostituzione degli infissi presso l’Itis, la riduzione della vulnerabilità degli elementi non strutturali presso il liceo Classico “Plinio il Giovane” e la bonifica di alcune parti della palestra dell’Itcg “Salviani” di Città di Castello, l’ampliamento degli spazi, l’impermeabilizzazione e la straordinaria manutenzione degli Itc “Capitini” e Vittorio Emanuele II” e del Magistrale di Perugia, il rifacimento della copertura della palestra scolastica di Castiglion del Lago, il completamento degli impianti di illuminazione, di emergenza e di sicurezza del liceo scientifico di Marsciano, la sistemazione edilizia dell’Itas di Santa Anatolia di Narco e di Todi, IL completamento dell’installazione dei dispositivi antisismici all’Itc “Battaglia” di Norcia, L’adeguamento degli impianti dell’Istituto D’Arte di Spoleto, e la sostituzione degli infissi presso l’Itis “Orfini” di Foligno. “ Si tratta – ha affermato l’assessore provinciale all’edilizia scolastica Piero Mignini – di una serie di interventi che riguardano il consolidamento della sicurezza in alcune scuole. Sono lavori funzionali alla riapertura dell’anno scolastico e che, in alcuni casi, servono a risolvere anche i problemi derivanti dai mutamenti nei flussi di iscrizione alle medie superiori. Il tutto cercando di utilizzare al meglio il patrimonio esistente con l’obbiettivo di fornire sedi sempre più adeguate allo svolgimento dell’attività didattica e cioè al fondamentale lavoro di insegnanti, personale scolastico e studenti”.

Trevi, 10/08/2009
Staffetta della solidarietà

Il più giovane ha 16 anni e si chiama Cristiano Ariani, il più anziano 73 ed è un nonno davvero in gamba e si chiama Giuseppe Mancini: partecipano insieme ad altri 50 atleti alla “Staffetta della Solidarietà e dell’Amicizia Pagliare- Lourdes” che ha fatto tappa a Trevi per lo scambio del testimone. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Gruppo Podistico Avis Spinetoli, il cui Presidente Ubaldo Sabbatini si è detto molto soddisfatto per l’adesione all’iniziativa di tutte le città toccate. La Staffetta prevede 8 tappe e copre un percorso di 1600 chilometri che partendo da Pagliare, Ascoli Piceno, arriva a Lourdes: ad accogliere gli atleti, per la tappa trevana, c’era il Presidente Avis Trevi, Pietro Coricelli, e come rappresentante dell’amministrazione comunale, il vicesindaco Paolo Pallucchi che ha affermato come “ per la nostra città è un onore accogliere gli atleti che partecipano alla Staffetta promotori della solidarietà e dell’amicizia: una manifestazione, questa, che ha un alto valore sociale e che ha lo scopo di riaffermare i veri valori della vita”.

Umbria
Apertura al pubblico di 12 mostre sul territorio

MèA Il nostro mondo è adesso. Musei storici d’arte umbra e contemporaneità. Dodici proposte di dialogo.

Dopo l’affollata conferenza stampa per la presentazione ufficiale, svoltasi lunedì 3 agosto presso Palazzo della Penna a Perugia e alla presenza dell’Assessore alla Cultura della Regione Umbria Silvano Rometti , sabato 8 agosto seguirà l’apertura al pubblico delle 12 esposizioni che compongono IL NOSTRO MONDO è ADESSO. Si tratta di una mostra collettiva di arte contemporanea caratterizzata dalla presenza di dodici artisti umbri in altrettante sedi. Un progetto ambizioso, promosso e finanziato dalla Regione Umbria, che nasce con lo scopo di valorizzare le innumerevoli risorse del territorio rimarcando l’inestimabile importanza della cooperazione regionale. Il progetto sposa il patrimonio storico-artistico conservato nei dodici musei aderenti al circuito “Terre & Musei” con il linguaggio della contemporaneità. In questa occasione, alcuni dei comuni aderenti hanno prodotto iniziative particolari per vivacizzare la giornata di apertura.

Foligno
Il sindaco di Foligno ospite alla sagra di Annifo e alla festa di Colle S. Lorenzo

Donata da Mismetti a Meloni (nella foto) una stampa dei volontari del 1848 partiti da Colle S.Lorenzo.

L’agosto folignate è ricco di manifestazioni, soprattutto nelle zone collinari e montane del territorio.
I prodotti tipici dell’altipiano plestino (lenticchia e patata), unitamente al folklore e alla gastronomia caratterizzano in questi giorni le rassegne di Annifo, di San Bartolomeo e di Colfiorito. Di largo richiamo è anche la tradizionale festa di S.Lorenzo a Colle S.Lorenzo.
Ricchi i programmi delle varie manifestazioni, con rassegne di musica di vario genere, teatro, cabaret, giochi, attrazioni e passeggiate ecologica, fino alle specialità della cucina tradizionale umbra.
Ne sa qualcosa anche il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, che proprio ieri, invitato dagli organizzatori, nel tardo pomeriggio ha fatto visita agli stand della sagra della lenticchia di Annfo e in serata alla tradizionale festa di Colle S. Lorenzo.

Foligno
Intervento di Daniele Mantucci su Lavori di viabilità a Sant’Eraclio

Daniele Mantucci – leader del centrodestra folignate – esprime la massima solidarietà ai residenti di Sant’Eraclio, e sostiene in pieno la protesta dei cittadini contrari ai lavori in corso di realizzazione in Largo Garibaldi.
Un progetto – sostiene Mantucci a nome dei gruppi consiliari Cambiare Foligno, Popolo della Libertà e Rinnovamento – che andrà a snaturare irrimediabilmente l’aspetto urbanistico, veicolare e sociale della più importante frazione del Comune di Foligno.

Una protesta che non è un atto di “lesa maestà” nei confronti dell’amministrazione comunale – sottolinea Mantucci – ma la difesa di un patrimonio, e di interessi, della comunità intera.
Non è certamente nostra intenzione strumentalizzare politicamente la vicenda, anche e soprattutto per rispetto dei residenti, ma possiamo affermare senza dubbio, che doveva essere partecipata meglio e soprattutto doveva tenere conto sin da subito delle indicazioni di chi in quel paese vive e lavora tutti i giorni.
Partecipare un progetto significa recepire le proposte e le indicazioni del cittadino, per una fattiva e concreta collaborazione con la gente e per la gente – spiaga il leader del centrodestra – altrimenti si può parlare piuttosto di imposizioni da parte del Palazzo, con il cittadino che diventa “suddito” del potere.

Nocera Umbra: Il Palio dei Quartieri si avvia verso il gran finale

Sabato sera la consegna del Premio Speciale 2009 dell’autrice nocerina Anna Berardi(nella foto). Domenica le attese gare sportive che decretano il vincitore del Palio.

Il Palio dei Quartieri si avvia verso il gran finale e cresce l’attesa a Nocera Umbra per il verdetto della giuria che, sabato 8 agosto, proclamerà il vincitore dell’ambito Premio Speciale 2009. Intanto i due quartieri, Borgo San Martino e Porta Santa Croce, si preparano alle gare sportive della domenica, che invece decreteranno il vincitore assoluto del Palio numero 20.

Il Premio Speciale 2009 sarà consegnato sabato sera a mezzanotte in piazza Caprera al Quartiere che nel corteo storico, nelle attività rievocative del suo periodo, negli allestimenti e nelle animazioni dei rispettivi spazi e nella preparazione della cena d’epoca, sarà risultato più meritevole secondo il giudizio insindacabile di una giuria speciale composta da un presidente, due storici, un tecnico di costume, uno scenografo regista e tre esperti in enogastronomia.

Istituito nel 1994 per premiare l’ammirevole opera di ricerca storica portata avanti dai contradaioli, il Premio Speciale numero 20 porta la firma dell’artista nocerina Anna Berardi, già autrice con Paola Giordano del Palio numero 1 nel 1989.

torna indietro

Da Spoletoclick buona lettura!

gennaio 14, 2009 alle 10:02 am | Pubblicato su cronaca, CURIOSITA', eventi, fotojournal di Mariolina Savino, REDAZIONEJOURNAL, SITI COLLEGATI, società, tutto foligno | Lascia un commento
Tag: , , , , , , , , ,
Foligno
mercoledì 14 gennaio 2009
A FABRIZIO DE ANDRÈ DEDICATO IL “BOSCO URBANO” CHE SORGERÀ ALL’OSPEDALE SAN GIOVANNI BATTISTA DI FOLIGNO
L’umanizzazione di un ospedale passa anche attraverso la presenza di un polmone verde nelle sue vicinanze: è il senso del progetto che porterà a Foligno, nei pressi della struttura sanitaria di recente costituzione, di un “bosco urbano”. Tra
A Spoleto
mercoledì 14 gennaio 2009
SI ALL’UNITA’ DEI COMUNISTI MA NELL’ AUTONOMIA. NESSUN ACCORDO CON IL CENTRO SINISTRA

Si è riunito ieri, 13 gennaio 2008, il Collettivo di Lavoro dell’Associazione CASA ROSSA per la Costituente Comunista, prendendo tra l’altro in considerazione l’invito all’Unità di Calabresi. In questo senso

Foligno
mercoledì 14 gennaio 2009
TRENTA ANNI SONO STATI RICHIESTI DAL PM PER GIAMPAOLO PROPERZI
Trent’anni è questa la richiesta che il PM, Daniela Angelina Isaia, ha rischiesto per Giampaolo Properzi accusato dell’omicidio di Concetta Genta avvenuto quasi nove mesi fa a Foligno. L’udienza, svoltasi ieri intorno alle 12, nell’aula della sezione penale del
Spoleto
mercoledì 14 gennaio 2009
TRENI EUROSTAR: MASCIO INCONTRA I VERTICI TRENITALIA E OTTIENE DEGLI IMPEGNI
Conferma, fino al prossimo giugno della attuale “doppia coppia” di eurostar tra Perugia e Roma e viceversa; impegno di Trenitalia a lavorare, nei mesi di qui a giugno, per la sostituzione degli eurostar con nuovi intercity veloci, costituiti

Umbria
mercoledì 14 gennaio 2009
PRESIDENTE LORENZETTI:”STIAMO DALLA PARTE DEI COSTRUTTORI DI PACE”
Presidente Lorenzetti:”stiamo dalla parte dei costruttori di pace”.

La Giunta regionale, condividendo l’appello della Tavola della Pace su “Fermare la guerra a Gaza non è un obiettivo impossibile, dobbiamo fare la nostra scelta”, su proposta

Spoleto
mercoledì 14 gennaio 2009
OGGI A SPOLETO SI RICORDA SAN PONZIANO PROTETTORE DELLA CITTA’
LA CITTA’ FESTEGGIA IL SUO PROTETTORE CHE TRA L’ALTRO LA TRADIZIONE CELEBRA COME IL SANTO CHE PROTEGGE DAI TERREMOTI.

FESTA IN POMPA MAGNA IN CITTA’, DOVE L’EVENTO RELIGIOSO E CIVILE, RADUNA TUTTA SPOLETO IN …

Perugia
mercoledì 14 gennaio 2009
DIRETTORE CHE VA DIRETTRICE CHE ARRIVA, AL CORRIERE ANNA MOSSUTTO SOSTITUISCE FIORAVANTI
UNA SEMPLICE NOTA QUELLA DEL COLLEGA USCENTE DEL CORRIERE E UNA ENTRATA ACCOLTA CON BUON ENTUSIASMO, NON FOSSE ALTRO PER IL COLORE ROSA, CHE TINGE SEMPRE DI PU’ LE REDAZIONI MONDIALI, NAZIONALI E LOCALI!

Città di Castello
martedì 13 gennaio 2009
FORMAZIONE E LAVORO – ILLUSTRATA ALL’ALTA VALLE DEL TEVERE LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DEL FONDO SOCIALE EUROPEO

Continua il giro dei territori per i forum territoriali promossi dall’Assessorato alle politiche del lavoro della Provincia di Perugia, che ieri ha fatto tappa a Città di Castello incontrando imprenditori, dirigenti scolastici e cittadini.

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.